Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa vedere e cosa visitare Stabilimento e Hotel Villa Borri

Lo Stabilimento Termale di Villa Borri a Casciana Terme

Pagina 1/2

Villa Borri è lo stabilimento termale di Casciana Terme, uno dei due soli della provincia di Pisa. E' uno dei complessi termali della Toscana che comprende, oltre alle strutture prettamente termali, anche un centro benessere ed un centro riabilitazione, oltre ad un vasto parco ricco di alberi secolari che circonda tutti gli edifici.

Il complesso termale è stato ricavato riportando agli antichi splendori la tenuta agricola, ed i relativi annessi colonici, di pertinenza di Villa Borri, che ne rappresentava la "villa padronale". E' per questo motivo che gli edifici e le strutture comprese all'interno delle terme di Casciana presentano un aspetto magnificente, che rimanda nel suo fasto a stili architettonici dei secoli passati.

Lo stabilimento termale si trova proprio nel centro dell'abitato della cittadina di Casciana, piccolo centro posto nel cuore della Toscana, in una zona caratterizzata da piccoli borghi medioevali, e colline boscose in cui il grande turismo di massa non è ancora arrivato, anche per la relativa scarsità di collegamenti pubblici che rendono complesso arrivarci senza disporre di un mezzo proprio. E' quindi uno stabilimento termale particolarmente adatto a chi cerca benessere e bei panorami senza dover rinunciare alla tranquillità: qua non troveranno nè il traffico nè le folle di turisti ed il rumore di bagni termali come Saturnia e Bagno Vignoni.

Storia dello stabilimento termale

La storia delle terme di Casciana affonda le sue radici in una leggenda dell'anno 1000, quando ancora il centro termale era noto come Balneum ad Aquas: si racconta che la contessa Matilde di Canossa possedesse un vecchio merlo acciaccato per l'età che però ritornava sempre in ottima forma dal suo volo giornaliero. La contessa decise di scoprirne il perchè e, vedendolo tuffarsi in un piccolo specchio di acqua calda, capì che il motivo del portentoso risanamento del merlo risiedeva nelle virtù terapeutiche delle acque dello stagno, ed iniziò così a bagnarvisi curando la gotta di cui soffriva.

Il principale impulso alla valorizzazione delle terme di Casciana avviata da Matilde di Canossa si deve a Federico di Montefeltro signore di Pisa che, attorno al 1300, fece ristrutturare i bagni termali di quella che allora si chiamava Bagni di Aqui e li suddivise in quattro zone: bagno per gli uomini, per le donne, per i malati e per gli animali, ripartizione che rimase in auge fino al 1700.

Acque e trattamenti termali

L'acqua termale che alimenta l'impianto delle Terme di Casciana è denominata acqua Mathelda e sgorga da una sorgente a 700 metri di profondità ad una temperatura naturale di 35,7°C. Viene classificata fra le acque bicarbonato-solfato-calciche-alcalino-terrose e la sua composizione, particolarmente ricca di sali e di anidride carbonica, stimola la dilatazione dei vasi sanguigni provocando un aumento del ritmo venoso e un miglioramento generale del funzionamento cardio-circolatorio. Se utilizzata per via inalatoria, l’acqua migliora la ventilazione polmonare ed è particolarmente efficace nella cura delle patologie del cavo orofaringeo (sinusiti, rinosinusiti, faringiti, laringiti e tracheiti) ed oltre che consigliata per uso pediatrico per aumentare le difese immunitarie. Il ciclo di utilizzo dell’acqua si completa con l’utilizzo per via orale: berne un bicchiere al giorno aiuta l’attività dell’apparato gastroenterico, combattendo le intossicazioni epatiche e migliorando la funzione digestiva.

Oltre che per i bagni, la cura idropinica, le inalazioni e gli aerosol, l'acqua Mathelda viene utilizzata anche per la preparazione di fanghi termali che vengono poi applicati alla temperatura di 45-48 gradi per patologie osteo-articolari o anche dermatologiche come la psoriasi.

Informazioni utili per visitare le terme

Consigli di viaggio
Il periodo migliore per andare alle Terme di Casciana è rappresentato dalla "bella stagione", cioè i mesi da aprile a ottobre, dato che, nonostante le giornate ancora lunghe ed il clima piacevole, il centro termale è ancora abbastanza poco conosciuto: sono le terme ideali dove andare, in pratica, nei periodi in cui gli altri centri termali più gettonati sono presi d'assalto.

Periodo e orari di apertura
E' necessario contattare telefonicamente o via mail lo stabilimento

... Pagina 2/2 ... Indirizzo, telefono, sito ufficiale
Piazza Garibaldi, 9 - Casciana Terme (PI)

tel. 0587 64461

Maggiori informazioni: sito ufficiale

Come arrivare
Il centro termale Villa Borri di Casciana Terme si raggiunge:

• con un mezzo proprio (auto, moto, camper etc.): la strada più veloce per chi arriva da Pisa, Livorno e Firenze, è percorrere la super-strada Fi-Pi-Li fino a Pontedera, quindi seguire le indicazioni prima per Ponsacco, e poi per Casciana Terme (ben segnalate). Chi arriva da sud invece percorre la statale 2 Cassia fino a Colle Valdelsa (da Siena, Roma) oppure la statale 1 Aurelia fino a Cecina (dalla costa tirrenica): in entrambi i casi ci si dirige verso Saline di Volterra, crocevia da cui si prosegue verso nord in direzione Pontedera, prima di raggiungere la quale ci si stacca però verso ovest, sulla Provinciale "Terriciolese" fino a Casciana
• con i mezzi pubblici: in treno fino alla fermata di Pontedera, utilizzando la linea ferroviaria Pisa-Pontedera-Empoli-Firenze. Dalla stazione di Pontedera, si prende poi il bus fino a Casciana (linea 410 della Compagnia Pisana Trasporti)

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittà World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close