Cerca Hotel al miglior prezzo

Rodeo Drive a Beverly Hills: la celebre via dello shopping e del lusso

A West Hollywood, le bandiere arcobaleno sventolano orgogliose lungo Santa Monica Boulevard mentre la graziosa Sunset Strip è da decenni il luogo d’incontro degli abitanti di Hollywood. A partire dalla sua fondazione, il quartiere di Beverly Hills è sempre stato sinonimo di ricchezza e potere e ancora oggi a Los Angeles i suoi viali continuano a fare sfoggio di grande lusso.

Non c’è che dire: gli abitanti di LA comprano in maniera quasi compulsiva. Ma non solo loro. In questa città anche i turisti possono acquistare qualsiasi cosa, dagli oggetti più stravaganti a ogni genere di capo di abbigliamento fra cui i migliori e peggiori prodotti da qualunque atelier.

Siamo nel celebre Golden Triangle, zona di Beverly Hills delimitata da Santa Monica Boulevard, North Beverly Drive e Wilshire Boulevard: proprio qui, a Rodeo Drive e nelle vie limitrofe si trovano alcune delle più famose e costose boutique della città californiana.

Una visita a LA non potrebbe dirsi completa senza una tappa in questa strada della moda che racchiude ben tre isolati e dove donne di tutto il mondo (ma anche uomini) vanno a caccia di firme di lusso come Armani, Dolce e Gabbana, Valentino, Prada, Escada, Gucci e Louis Vitton.

Le case di moda più esclusive si trovano proprio in questo quartiere di Los Angeles dove entrando in un atelier o negozio di lusso si rischia realmente di investire lo stipendio (e che stipendio!) di una settimana per acquistare anche un semplice accessorio.

In Rodeo Drive si possono infatti trovare capi di alta moda per ogni gusto fermo restando che la cifra da pagare non è certo alla portata di tutti. Lo shopping offerto è davvero il più pretenzioso della città. I suoi oltre 100 negozi e hotel di fama mondiale spiegano alla perfezione il perché passeggiando in questa zona di LA non sia così difficile incontrare personaggi famosi. E poi Beverly Hills ha viali alberati che sfoggiano palme slanciate, un’atmosfera da villaggio e un clima eccezionale tutto l’anno.

Se all’inizio di Rodeo Drive, per esattezza su Wilshire Boulevard, si trova uno degli hotel più lussuosi e antichi della città – il Four Seasons Hotel – che dispone di oltre 400 fra camere e suite che nei decenni sono state anche l’abitazione di personaggi famosi come Elvis Presley, John Lennon e Warren Beatty (oggi è conosciuto come Pretty Woman Hotel per aver ospitato alcune scene del celebre film), uscendo dall’hotel si viene accolti dal Two Rodeo Drive.

Considerato uno dei più prestigiosi centri commerciali di LA, il suo stile europeo - con stradine in ciottolato, fiori e lampioni - offre marchi di fascia decisamente alta fra cui Versace e Tiffany & Co. Per chi sceglie di raggiungerlo in automobile tutti i giorni ci sono due ore di parcheggio gratuito fra le 7 del mattino e le 6 di sera.

Le stelle del cinema hanno la Walk of Fame sull’Hollywood Boulevard ma anche le superstar della moda hanno un marciapiede altrettanto celebre a loro dedicato. Proseguendo infatti lungo Rodeo Drive dal centro commerciale Two Rodeo Drive si raggiunge l’omonima Walk of Style ideata nel 2003 dall’amministrazione di Beverly Hills per rendere omaggio a leggende della moda e dello spettacolo. A scegliere gli assegnatari di questi riconoscimenti, che vengono poi inseriti sotto forma di targa proprio nel marciapiede di Rodeo Drive, è un’apposita giuria di rappresentanti della comunicazione, dello spettacolo e della industria della moda. Fra i nomi importanti ad aver ottenuto questo ambito premio ci sono Tom Ford, la principessa Grace di Monaco, Salvatore Ferragamo e Gianni e Donatella Versace. Simbolo per eccellenza di questo tratto di strada è una scultura conosciuta come “Torso” realizzata dall’artista Robert Graham in blocchi di alluminio e alta circa 14 piedi. Ogni anno i vincitori del Walk of Style Award ricevono proprio una copia in miniatura di questa celebre statua.

Tra Rodeo Drive, Dayton Way e Brighton Way si può trovare anche uno dei più famosi edifici del 20° secolo progettato dall’architetto Frank Lloyd Wright, l’Anderton Court. Questa caratteristica costruzione del 1952 a tre piani ospita sei boutique ed è famosa per il suo design unico: totalmente priva di gradini, per spostarsi da un piano all’altro si utilizzano semplici rampe.

E per chi all’abbigliamento preferisce le quattro ruote? Niente paura: in Rodeo Drive oltre ad abiti e accessori lussuosi si possono ammirare anche automobili da mille e una notte come la Bugatti gialla e nera e la Rolls Royce, anch’essa gialla, sempre parcheggiate lungo la strada e divenute ormai una delle sue principali attrazioni. Si trovano di fronte a Bijan, uno dei più prestigiosi showroom per celebrità (fra i suoi clienti ci sono anche i presidenti degli Stati Uniti) dove acquistare capi d’alta moda, profumi, orologi o gioielli.

Che sia conosciuta per essere la principale via dello shopping lussuoso di Beverly Hills a Los Angeles lo si sa. Ma a cosa deve il suo nome Rodeo Drive? Strada a doppio senso di marcia con una bella aiuola centrale, la scelta di chiamare così questa strada icona dello shopping deriva semplicemente dal fatto che attorno agli anni’50 altro non era che un passaggio dedicato al transito dei cavalli. Vent’anni più tardi diventerà una delle più rinomate street del quartiere sino ad essere considerata il cuore commerciale di LA.

Se non potete permettervi l’acquisto di capi d’abbigliamento o accessori griffati passeggiate comunque lungo Rodeo Drive per ammirare le sfavillanti vetrine di boutique e atelier. Proprio come faceva Julia Roberts.

Informazioni utili

Rodeo Drive si trova a Beverly Hills sud, e collega il Wilshire Boulevard verso sud con la Beverwil Drive.
Autobus consigliati linea 7 e linea 28

 Pubblicato da il 30/10/2015 - 2.990 letture - ® Riproduzione vietata

close