Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa vedere e cosa visitare Teatro Olimpico

Il Teatro Olimpico di Vicenza, visita al capolavoro del Palladio

Pagina 1/2

Se i romani sono stati i padri fondatori del teatro, i rinascimentali ne hanno sviluppato ed ampliato l'interesse, facendosi custodi dei preziosi studi del passato, ma pionieri di un nuovo genere e di un nuovo modo di concepirlo. Palladio è stato colui che più di tutti nel mondo ha saputo reinterpretare in maniera perfetta lo spirito di perfezione e di eleganza richiesto dai canoni classici, promotore di una riscoperta attenta di quelli che erano stati, in un passato lontano, i dettami di Vitruvio.
Fu proprio Palladio, indiscusso protagonista della scena artistica italiana nel Rinascimento, a realizzare, nel 1580, una delle forme artistiche più compiute in perfezione e bellezza: il meraviglioso Teatro Olimpico di Vicenza. La sua realizzazione venne commissionata all'artista dall'Accademia Olimpica, della quale lui stesso faceva parte, per la messa in scena, in forma del tutto privata, di commedie classiche.

Il teatro è una perla rara che ha rivoluzionato e stravolto la vecchia struttura comune del teatro riuscendo però nell'idillica impresa di veder realizzato, in concreto, il sogno umanistico di rivivere l'arte classica. La particolarità del monumento è quella di essere stato il primo teatro stabile coperto in Europa, trovandosi infatti all'interno del Palazzo del Territorio che si affaccia sulla vivace Piazza Matteotti.

Il Palladio del Teatro Olimpico non è un mero esecutore di regole di lavoro e misura, Palladio è più che altro un sognatore attento e curioso, un genio visionario che ha raccolto in pochi metri quadri tutta la potenza del teatro antico; il Teatro Olimpico non è però una semplice scomposizione e ricomposizione perfetta ed elegante di un ideale passato, ma un gioiello nuovo, che sprigiona modernità; un'opera rinascimentale al passo con i suoi tempi, che risponde a quel bisogno perenne di riscoperta del classicismo in una chiave sempre nuova.

Tutto in questo teatro sembra unico e magico, tutto sembra non esistere realmente, quasi ci si trovasse in un mondo parallelo.
Il teatro Olimpico segue, come voleva Vitruvio, le proporzioni eleganti e leggiadre del mondo, quella che lui chiamava la “fabrica mundi”. Niente è eccessivo e ridondante, tutto è armonizzato insieme. La sua forma circolare riflette lo zodiaco, mentre i sette ingressi all’auditorium e i cinque ingressi alla scena corrispondono alle posizioni dei dodici segni e dei quattro triangoli che li collegano.
Per la frons scaenae Palladio si è spinto oltre: seguendo le regole classiche che richiedevano un proscenio ad ordini sovrapposti e decorato da statue di imperatori e divinità, l'artista ha scelto statue in gesso raffiguranti però gli stessi Accademici abbigliati da antichi romani, immobilizzati in pose classiche.

Il Teatro Olimpico è piccolissimo, ma il suo interno è un giubilo di decorazioni e fregi che lo rendono, agli occhi del viaggiatore attento, un oceano ricco e rigoglioso. Il monumento ancora indossa le vesti della prima assoluta del teatro, quella dell'Edipo Re di Sofocle, messa in scena per il Carnevale del 1585, da Vincenzo Scamozzi. La scenografica antica, ancora perfettamente integra, visibile grazie ad un sensazionale gioco prospettico dalle gradinate degli spettatori, riproduce le sette vie di Tebe.

... Pagina 2/2 ... Entrate nel Teatro Olimpico in punta di piedi: la sua bellezza e la sua eleganza meritano un rispetto assoluto. La visita al teatro vi condurrà davvero nella lontana Tebe e anche voi vi sentirete parte di questa terra mitica e leggendaria, cittadini veri e non più solo spettatori.
Il teatro, con le sue decorazioni e le sue rifiniture, si presta a giochi di chiaro scuri che richiamano il la stessa tragedia che si è consumata tra le strade tebane. Il teatro è è un pezzo di storia autentica, di quelli da togliere il fiato, che sconvolgono l'animo anche dei viaggiatori più cinici.

Informazioni utili:
Indirizzo: Teatro Olimpico
Piazza Matteotti 11, Vicenza
Prezzi: Intero €11,00 ridotto €8,00 scuole €2,00
Orari: da martedì a domenica,
dalle 9.00 alle 17.00 (ultimo ingresso 16.30)
Indirizzo web: www.olimpicovicenza.it

 Pubblicato da il 16/08/2015 - 1.432 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittà World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close