Foto 1 di 15

Crociere da Napoli a Barcellona con Liberty of the Seas, la grande nave di Royal Caribbean

4 Vota   

1° immagine: Tra le “ammiraglie” di questo ramo c’è la Liberty of the Seas, un gigante di 338 metri di lunghezza, 38 di larghezza e quasi 65 di altezza del peso di oltre 154 mila tonnellate che, dal 7 giugno al 30 agosto 2013, imbarca passeggeri a Napoli e compie uno splendido itinerario di sette notti lungo le coste del Mediterraneo occidentale. 



A dispetto dei luoghi comuni la crociera non è più un’esperienza per coppie di ottuagenari smaniose di riesumare dagli armadi pieni di naftalina tuxedo e abito lungo. All’alba del terzo millennio navigare a bordo di questi colossi del mare si è trasformato un viaggio all’insegna del divertimento, dello sport e del benessere del proprio corpo. Per questo sono sempre di più le famiglie e i giovani che si approcciano a questa tipologia di vacanza, ormai competitiva anche sotto il profilo economico.

A questo cambiamento radicale ha contribuito in maniera sensibile l’impegno profuso da Royal Caribbean Ltd, azienda leader nel settore, che negli ultimi anni ha diversificato la propria offerta cercando di soddisfare l’utenza più ampia possibile. Nella fattispecie il marchio ha tripartito il proprio arsenale nelle flotte Royal Caribbean Cruises, Celebrity Cruises e Azamara Club Cruises andando a plasmare ciascuna di esse su un determinato target di utenza. Tra questi marchi il primo è senza dubbio il meno “canonico”, il più giovane e dinamico, pensato per offrire comfort e ospitalità, ma anche attrattive e divertimenti di ogni genere.

Quest'anno la  Royal Caribbean è lieta di presentare Napoli come nuovo home-port della sua Liberty of the Seas, che condurrà i suoi ospiti in magnifiche crociere nbel mediterraneo, con direzione Barcollona, toccando luoghi iconice delle vacanze come la Sardegna. le Baleari e la Provenza, alla scoperta di buona parte del Mediterraneo occidentale.