Foto 1 di 29

Immagini da Corf¨, l'isola della Grecia: spiagge, rocce, castelli e tour a Paros e Antiparos

3 Vota   

1° immagine: Questa Ŕ Sidari, cittadina a nord dell'isola di Corf¨ e situata a circa 35 km dalla capitale. Il centro della cittÓ Ŕ ricco di locali notturni, ristoranti, taverne e negozietti di souvenir per i turisti.

Molti viaggiatori italiani hanno visto Corfù, magari transitando con il traghetto verso la loro meta finale in Grecia. Sono di meno quelli che l'hanno esplorata a fondo, e questo è sicuramente un peccato, perchè la second isola del gruppo delle ioniche, è un vero spettacolo della natura. Oltre a possedere la bellezza del mare cristallino della Grecia, l'isola è anche ricca di verde, cosa che contraddistingue le isole ioniche da quelle dell'Egeo, di solito aride ed arse da un sole implacabile.

Corfù possiede un territorio variegato, prevalentamente montuoso a nord dove le asperità culminano nei 906 m del monte Pantokrator, appena a nord del borgo di Nisaki. Qui la distanza con l'Albania si riduce a poche centinaia di mettri e le vedute panoramiche dalle pendici montuose raggiungono una bellezza straordinaria. Corfù offre un mare turchese molto pulito, e un tratto di costa molto bello è quello intorno a Sidari, a nord. In estate è forse il luogo migliore per vedere il tramonto, dato che il sole si tuffa nello Ionio accompagnato da un coorte di piccole isole come quelle di Ereikoussa, Othonoi e Mathraki.

Altri luoghi ideai per fare bagno e snorkeling s trovano lungo la costa occidentale, ad esempio nella zona di Paleokastritsa, oppure più a sud ad Agios Gordis e Agios Georgios. Il capoluogo e cioè Corfù in senso stretto si trova invece sulla costa orientale, quella rivolta verso "continente". Si tratta di una vera città che offre servizi, ma anche luoghi interessante da visitare, sia dal punto di vista storico che artistico, con due importanti castelli da visitare. Sempre lungo la costa orientale troviamo altre cittadine interessanti da esplorare, specialmente lungo le costre limitrofe: sono Moraoitika, Messongi e Kavos.

Da non Perdere infine le escursioni alle due isole poste a sud di Corfù: si tratta si Paxos e Antipaxos, due veri gioielli ricchi di rocce e spiagge spettacolari, un vero paradiso per lo snorkeling e le immersioni. In ogni caso, anche se non avete possibilità o intenzione di fare il bagno, ricordiamo che Corfù ha una ottima tradizione culinaria, ed avrete occasione di provare piatti molto gustosi, specialmente nella città di Corfù dove si trova una buona concentrazione di ristoranti.