Cerca Hotel al miglior prezzo

Dhaalu: vacanza nell'atollo maldiviano

Situato nella parte occidentale della magnifica collana di atolli delle Maldive, Dhaalu è una meta recente nel panorama turistico maldiviano. L'atollo ha conosciuto il suo ingresso nella lista degli atolli turistici solamente dalla fine degli anni '90 e sono unicamente due le strutture aperte al pubblico, davvero poco considerando l'estensione dell'atollo (38x23 km ) e il totale di 56 isole che lo contraddistinguono(di cui otto disabitate). Ma questo, tutto sommato, è più che altro un pregio, e da la possibilità di esplorare paesaggi insulari e sottomarini ancora incontaminati, respirando la magia antica e selvaggia delle Maldive più intatte.

Raggiungere l'Atollo di Dhaalu è facile ed abbastanza veloce. C'è da dire che i resort attualmente attivi si trovano nella sua porzione più settentrionale, quindi più vicini a Malè rispetto al centro più importante dell'atollo, Kudahuvadhoo, posizionato sulla punta sud-occidentale di Dhaalu. Una volta arrivati a Male, e cioè all'aeroporto internazionale di Hulhulé, è necessario affidarsi ad un trasporto con idrovolante, in grado di percorrere i circa 150 km di distanza in poco meno di tre quarti d'ora di volo. Vista la distanza il servizio di barche veloci risulterebbe troppo dispendioso in termini di tempo.

Le due possibilità d'alloggio nell'atollo sono il Vilu Reef Beach & Spa Resort, sito sulla punta nord di Dhaalu, e il Villaggio Angsana Velavaru posto leggermente a sud-est della prima struttura. La prima struttura fa parte del prestigioso Banyan Tree Group, ed è quindi una struttura a 5 stelle, di grande classe e comfort. Conta della possibilità di alloggiare in numerose tipologie di alloggi che spaziano dalle camere “Beach front Jet pool Villa” alle classiche ville deluxe Beach Front, e le notevoli InOcean Villas, sospese sulla laguna. L'isola si stende su larghezza di poco meno di 200 m e una lunghezza di 400 m. Completano i servizi la zona Spa e massaggi, e due ristoranti (Kaani e Funa) ed il Kuredhi bar. A richiesta vengo effettuate cene private in spiaggia, e servite direttamente presso gli appartamenti.

Il Vilu Reef Beach & Spa Resort si trova più a nord del precedente, rimane separato da un isola abitata da maldiviani, e si tratta di una struttura a 4 stelle che ha “colonizzato” una bella isoletta dalla forma allungata, larga circa 170 m e lunga 400 metri, che diventano circa mezzo chilometro con la bassa marea, quando si scoprono due lingue di sabbia candida alle estremità nord-orientale e sud-occidentale. La struttura possiede un buon numero di palafitte, le classiche Water Villas, ed altre tipologie di sistemazioni, per un totale di circa 120 appartamenti.
Completano l'offerta due ottimi ristoranti, il Nautilus ed il Sunset ed una valida Spa, completa di padiglione massaggi.

Ma cosa fare durante il Vs soggiorno in questo splendido atollo? Crociere avvistamento delfini: si può vivere l'emozione di avvistare i delfini allo stato brado, a bordo di una crociera nel mezzo dell'Oceano Indiano. Nella stagione più indicata vengono effettuate escursioni per il whale watching (avvistamento balene). La crociera di solito prosegue fino al tramonto, momento magico tipicamente maldiviano, con il sole che colora il cielo in modo romantico.

Crociere private a vela: il resort può fornire un catamarano (max. 2 persone) che permette di esplorare i pittoreschi dintorni dell'atollo Nilandhe, e compiere snorkeling su fondali di rara bellezza. Pesca al traino con il Dhoni: si può partecipare alle battute di di pesca in mare aperto alla ricerca dei pesci vela, i Wahoo e d il marlin azzurro. La durata per 2 persone è prevista di 3 ore. Vengono anche organizzati tour sulle isole limitrofe, dove è possibile incontrare gli artigiani all'opera nelle loro botteghe, e quelli dell'Atollo di Dhaalu sono famosi per la qualità dei loro gioielli.
  •  
loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close