Cerca Hotel al miglior prezzo

Denis Island (Seychelles), viaggio tra resort e spiagge incredibili

Denis Island è l'isola più nord-orientale dell'arcipelago delle Seychelles, oltre la quale l'oceano Indiano torna a regnare con la profondità dei suoi abissi. La sua storia recente inizia più di 200 anni fa: Denis Island fu chiamata così dopo un esploratore francese, Denis de Trobriant, che per primo avvistò l'isola dalla sua nave L'Etoile, il 12 agosto 1773. Di sicuro l'isola era però nota dai navigatori dell'oceano Indiano, come i primi marinai arabi che erano transitati per i loro scambi commerciali fin dal 9 ° secolo. Lo stesso potrebbe essere detto senza dubbio anche dei pirati, che ossessionarono l'area durante tra il 1600 e il 1700.

Come arrivare a Denis Island?
Denis Island si trova a circa 30 minuti di volo (Air Seychelles) dall'isola di Mahé, il principale aeroporto delle Seychelles. Il soggiorno minimo su Denis Island è di tre giorni, ma stiate certi che rimpiangerete di non averne altri al momento della ripartenza. In alternativa i trasferimenti possono anche essere organizzati attraverso Helicopter Seychelles, anche se il costo del trasposrto è più elevato.

Qual'è il periodo migliore per visitare Denis Island?
dal punto di vista climatico le isole Seychelles sono un classico paradiso tropicale, quindi con temperature gradevoli lungo tutto il corso dell'anno. Trovandosi al di sotto della linea dell'Equatore le stagioni risultano di norma invertite con un periodo relativamente più fresco e secco durante la nostra estate (da maggio a ottobre), mentre le temperature più alte (sopra ai 30 °C) e le piogge più intense si presentano prevalentamente nel semestre novembre-aprile, con picchi di piogge a dicembre e gennaio.

Cosa vedere e cosa fare a Denis Island?
La vegetazione è ricca, anche da Seychelles' standard, come risultato del guano depositato nel corso degli anni. E 'particolarmente popolare per il suo mare profondo pescatori che perseguono barracuda, pesci vela, dorados e bonitos, che può essere pescato durante tutto l'anno. I Marlin vengono catturati da ottobre a dicembre. Cinque record mondiali per il tonno dogtooth provengono da queste acque. Ci sono anche impianti per attività meno impegnative come il nuoto, le escursioni e gli sport acquatici .

I tesori di Denis Island sono rimasti In gran parte indisturbati per oltre due secoli e, pur avendo relativamente di recente aperto le sue porte a pochi privilegiati, l'isola di Denis ha cambiato notevolmente poco rispetto al suo passato, con una natura ancora molto intatta.

L'isola di Denis è coperta da 143 ettari di vegetazione rigogliosa e da una diffusione di alberi, che offrono ampie zone, invitando i turisti a personali viaggi di scoperta. Qui troverete qualche sito di relativo interesse storico come il vecchio borgo con case risalenti al 1935, l'ospedale, una pittoresca cappella, il famoso faro e l'isola cimitero.

Oggi, Denis isola è soprattutto un rifugio per le avifaune, fornendo un santuario per tali specie come le sterne, vari uccelli tropicali e le fregate, tanto per citarne alcuni.
Denis è anche sede di numerose tartarughe marine che tornano periodicamente a deporre le uova sul suo litorale protetto dove vengono monitorate e codificate, fornendo informazioni preziose per ambientalisti nei loro sforzi volti a fornire assistenza per la protezione delle specie a rischio.

  •  
close