Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Seychelles

Crociera alle Seicelle: La Digue e le isole minori

Pagina 1/2

A soli 30 minuti di barca dalla vicinissima Praslin, La Digue è ancora più tranquilla e rilassante di Praslin, una paradiso naturale ideale per rinvigorire il corpo e lo spirito. Il paesaggio è caratterizzato da giganteschi massi di granito scolpiti dal vento e dal mare, spiagge bianche e splendenti, mare turchese, vegetazione traboccante e pochissime strutture alberghiere. Nell’isola non ci sono auto e ci si può muovere solo in bicicletta. Le baie più significative sono: Anse Source d’Argent classica spiaggia di sabbia bianca con alle spalle una galleria di sculture in granito. Il sentiero che conduce alla spiaggia attraversa la vecchia piantagione di noci di cocco; è la spiaggia che spesso appare nelle pubblicità o nei servizi fotografici di moda o turismo. E’ la più spettacolare delle Seychelles. Grand Anse è un’altra spiaggia meravigliosa situata nell’estremità più lontana dell’isola. Da non perdere la Petite Anse e la Anse Cocos.

Cerfs Island, a soli 15 minuti di barca da Mahè, è un parco marino protetto dove si può ammirare una delle barriere coralline più belle delle Seychelles con pesci variopinti dai colori sgargianti. Qui tutto è realizzato in assoluta armonia con la natura con un interno boscoso e abitato dalle caratteristiche “volpi volanti”.

Fregate Island è un isola granitica privata situata a circa 20 km. a sud di La Digue ed a 57 km. da Mahé, un tempo rifugio di pirati, ora roccaforte delle tartarughe giganti. Anse Victorin è la spiaggia di sabbia dorata e palme da cocco considerata la più bella dell’isola.

L’isola più settentrionale dell’arcipelago delle Seychelles, si chiama appunto North Island, ed è situata a circa 30 km. a nord ovest da Mahé, copre un’area di crca 210 ettari. Tra le dominanti colline granitiche si trovano quattro spiagge di sabbia bianchissima lunghe non più di 1 km. Il mare dalle acque turchesi ospita una ricca vita sottomarina.

Denis Island è un'isola corallina privata che dista circa 80 km. da Mahé, all’estremità nord del banco delle Seychelles che discende a picco verso le profondità dell’Oceano Indiano. Questo spiega la ricchezza della fauna marina e dei numerosi record di pesca del tonno dente di cane e del galatèe. L’isola è stata scoperta nel 1773 dal navigatore francese Denis de Trobriand; ospita numerose specie di uccelli e costituisce la meta ideale per gli ornitologi di tutto il mondo. Denis è coperta da una densa foresta e circondata da superbe spiagge di sabbia bianca
... Pagina 2/2 ...
Silhouette è una grande isola di granito, situata a 20 km da Mahé, è in gran parte formata da un altopiano coltivato a cannella e palme da cocco. La cima di Mt. Dauban sovrasta le bianche spiagge che, sul versante occidentale, sono protette da una barriera corallina che consente di passeggiare, nuotare e fare snorkelling.

Situata a 230 km a sud ovest di Mahé, con la sua laguna bassa e le spiagge bianche, Desroches è la principale fra le isole coralline del selvaggio gruppo delle Amirantes. La vegetazione lussureggiante invade le spiagge bianche fino quasi a lambire il mare, ricco di grotte sottomarine e lagune tropicali, ideali per gli amanti delle immersioni. Qui esiste un’unica struttura alberghiera, dall’atmosfera informale e rilassante.

Alphonse Island situata ad 1 ora di volo da Mahé, si sviluppa per circa 1 km con spiaggia bianca e piantagioni di cocco. Le tre isole dell’atollo creano delle vaste lagune color pastello frequentate da molte tartarughe marine. L’isola e la laguna sono protetti dalla barriera corallina e per la natura intatta è da scoprire a piedi o in bicicletta.


loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittà World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close