Cerca Hotel al miglior prezzo

Donegal Town (Irlanda): il Castello ed i luoghi di interesse

Donegal, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Nella terra degli incanti, delle creature fantastiche e del verde leviatano che tutto abbraccia e stringe, l’Irlanda, fa capolino come fiore in inverno la bella Donegal Town, città inserita nell’omonima contea - il Donegal - e al centro della Baia addossata ai monti Bluestack. Questa viva località non raggiunge i 3.000 abitanti mantenendo inalterati molti tratti della sua genealogia, considerando l’origine vichinga (il toponimo gaelico Dún Na nGall conferisce un significato ben poco sibillino, quello di “forte degli stranieri”) che ne fa un abitato molto antico nel quale vigono regole semplici e una spiccata dedizione alla pesca prima ancora che al turismo, negli ultimi anni sviluppatosi enormemente.

Storia

La storia ha fatto gradualmente il suo corso tracciando una linea collegante l’era della nascita del mero insediamento vichingo all’eroica resistenza del clan O’Donnell alla colonizzazione inglese fra il Quattrocento e il Seicento.

Al periodo medievale risale il Donegal Castle, un maniero ch’è in verità un complesso fortificato di eterogeneo stile, avendo un’ala di chiara concezione giacobiana implementata solo due secoli dopo l’erezione del corpo centrale nel 1474. Gli O’Donnell dimorarono proprio qui fino al 1611, quando la residenza castellare passò al capitano britannico Basil Brooke, il quale fece restaurare l’impianto aggiungendovi diverse vetrate, un podere e, appunto, l’ala giacobiana.

Cosa vedere a Donegal

Oggi il Donegal Castle – posto più in periferia e sulla sponda di un placido corso d’acqua - è una grande attrazione turistica ottimamente conservata e tutelata dall’Ufficio del lavori pubblici della Repubblica d’Irlanda.

Rispetto alla veste originaria, il monumento presenta alcune sostanziali modifiche, ha un nuovo tetto e un pavimento differente seppur fedeli entrambi al vecchio stile. Aperto al pubblico, è visitabile con guide poliglotte che parlano idiomi quali l’inglese, il francese, il tedesco, l’italiano e persino lo spagnolo e il gaelico, lingua antichissima parlata dai Celti.

Proprio accanto al castello si scorgono chiaramente un piccolo campanile provvisto di orologio e una minuscola chiesa, che non è a ogni modo il punto di riferimento religioso del territorio, come lo è invece l’Abbazia francescana in granito rosso lucido, dotata anch’essa di torre campanaria.

Chiunque faccia il suo ingresso nella cittadina, arriverà inevitabilmente al suo centro nevralgico, il famoso Diamond, la piazza che riprende fedelmente la forma di un diamante rappresentando il massimo punto di incontro di residenti e turisti, ricettacolo effervescente di locali, pub (The Reel Inn è molto frequentato per la musica tradizionale irlandese) e ristoranti (gli affezionati dell’italian food possono recarsi al La Bella Donna) che alimentano la movida giornaliera e notturna.

Quello di cui Donegal Town non dispone è il bagaglio più massivo costituito da cinema, teatri e centri commerciali reperibili altrove allontanandosi di qualche chilometro, a Ballyshannon piuttosto che a Letterkenny. I negozi, però, non mancano e la maggior presenza imprenditoriale locale è rappresentata dalla Magee, un’industria tessile rinomata i cui capi risultano molto pregiati e apprezzati.

I dintorni di Donegal

Fuor del borgo s’apre la contea con le sue meraviglie, il suo magnetico potere paesaggistico e tante spiagge dove si pratica uno degli sport qui più diffusi, il surf.

Attecchiscono notevolmente le escursioni, specialmente quelle al Glenveagh National Park o a bordo del Waterbus, un traghetto che compie un interessante giro della baia offrendo un’esperienza estremamente gradevole.

Come arrivare

In auto si possono percorrere la N15 o la N22 che attraversano la cittadina; gli autobus Éireann fermano direttamente nella piazza Diamond e collegano Donegal Town a tante altre città limitrofe; gli aerei fanno scalo allo Sligo Airport, il più vicino, oppure al Derry Airport, distante appena 1 ora dalla località.


  •  

News più lette

close