Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Albania

Ingresso in Albania, documenti richiesti, dogana e sicurezza nel paese

Per un viaggio nel Paese almeno uno tra il passaporto e la carta d’identità deve avere una validità residua di tre mesi o più dal momento del rientro dall’Albania. Per i possessori di carta d’identità valida per l’espatrio rinnovata (cartacea con timbro o elettronica con certificato), si consiglia di rivolgersi al proprio Comune al fine di sostituirla con una nuova carta d’identità, a causa dei ripetuti problemi avuti da cittadini italiani all’ingresso nel Paese. Si suggerisce comunque di informarsi presso gli Uffici diplomatici albanesi o alla propria agenzia di viaggi, e per maggiore sicurezza di portare con sé il passaporto.

Per i cittadini UE non è richiesto il visto d’ingresso, tuttavia non è consentita la permanenza nel Paese per un periodo maggiore di 90 giorni nell’arco di 6 mesi. Chi volesse eventualmente rimanere in Albania più a lungo dovrebbe richiedere un permesso di soggiorno alle Autorità albanesi. In caso di inadempienza, il rischio è il rifiuto dall’ingresso nel Paese o l’espulsione dallo stesso per chi avesse già superato i 90 giorni di soggiorno, con divieto di farvi rientro.

Dogana
Non è consentito uscire dall’Albania con somme di denaro superiori all’equivalente di 20.000 dollari USA. Per chi raggiungesse il Paese con un veicolo, si noti che non è considerata valida la carta verde dell’assicurazione italiana, ed è quindi necessario stipulare un’assicurazione temporanea albanese.

Per l’ingresso nel Paese di animali, non sono previste particolari restrizioni salvo un certificato di buona salute. E’ consigliabile inoltre verificare che l’animale sia in regola con le vaccinazioni prima di partire.

Sebbene il nostro sforzo sia quello di mantenere le informazioni aggiornate prima di partire vi consigliamo di consultare anche il sito Viaggiaresicuri.it
 
  •  
close