Cerca Hotel al miglior prezzo

Bad Waltersdorf (Austria): la cittą termale della Stiria

Bad Waltersdorf, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Bad Waltersdorf è un paese piccolo ma di grandissimo interesse turistico: conta infatti meno di 4.000 abitanti, eppure questo minuscolo borgo del distretto di Hartberg-Fürstenfeld, nella regione della Stiria, è il centro del più importante comprensorio termale di tutta l'Austria, cioè di quel territorio significativamente chiamato "Thermenland".

Rilevante centro commerciale nel corso della storia, Bad Waltersdorf mantiene ad oggi la qualifica di "città-mercato", ovvero centro in cui ha sede appunto il mercato dei beni prodotti nei dintorni, anche se la sua maggiore fama è legata inscindibilmente al benessere ed alle qualità curative delle abbondanti sorgenti d'acqua che sgorgano nei dintorni.

Le terme di Bad Waltersdorf e dintorni

Il principale motivo per visitare Bad Waltersdorf è rappresentato dal fatto che questa cittadina austriaca si trova nella zona del Paese con la maggior concentrazione di impianti di benessere termale, tanto da meritare l'appellativo di "comprensorio delle terme" (ThermenRegion). Così, una visita a questa graziosa località della Stiria orientale offre ai visitatori, quale principale attrazione da non perdere assolutamente nei suoi dintorni, i numerosi stabilimenti termali che, considerata la poca distanza dall'uno all'altro (parliamo di qualche km al massimo) possono diventare oggetto di una piacevole vacanza dedicata esclusivamente al relax ed al recupero psico-fisico.

Si può certamente visitare per primo il gigantesco impianto Heiltherme Quellenhotel, che si trova a meno di un km dalla stazione dei treni ed è famoso per una delle più grandi aree benessere di tutta Europa, con una superficie pari a 25.000 mq, in cui si trovano 5 piscine termali e 2 piscine olimpioniche per il nuoto. Molto apprezzate nella zona, soprattutto da famiglie con bambini grazie alla presenza di giochi d'acqua, scivoli e servizi di animazione appositi, le Terme H2O che sorgono a poca distanza dal paese, in posizione comodissima da raggiungere grazie alla loro collocazione nelle immediate vicinanze dello svincolo autostradale che serve Waltersdorf.

Infine sono molto interessanti, anche se forse meno conosciute a livello europeo, le proposte termali del gruppo alberghiero Wilfinger, dedicato all'uso delle acque termominerali come forma principale di naturopatia. Il gruppo comprende due strutture ricettive provviste di piscine termali e servizi wellness, che sono il Bio Thermen Hotel ed il Thermal Biodorf.

Museo Archeologico

All'interno del piccolo centro abitato si può completare il tour nel benessere termale che caratterizza Bad Waltersdorf con un piccolo ma interessante approfondimento culturale: è infatti presente in città un bel Museo Archeologico Romano, in cui sono esposti tutti i principali reperti archeologici emersi dagli scavi effettuati nei dintorni di quest'area che in epoca romana rappresentava parte della provincia del Norico. Sono presenti bassorilievi, lapidi funerarie, statue ed anche oggetti di uso quotidiano; il museo è visitabile ad ingresso gratuito e, soprattutto, corredato da dettagliate spiegazioni che rendono questa piccola collezione un vero gioiellino della divulgazione archeologica.

Attività, eventi e manifestazioni

La principale attività che si può svolgere a Bad Waltersdorf non può che essere il relax godendosi il piacere ed i benefici dell'acqua termale in uno dei numerosi stabilimenti della zona, magari provandone più di uno se si ha tempo a disposizione, per poi eleggere quello che si preferisce. Certamente massaggi, sauna e trattamenti spa ed estetici "faranno la parte del leone" assieme ai tradizionali bagni in piscina termale nel corso di una vacanza in questa zona.

E' possibile inoltre abbinare al piacere ed al relax delle Terme anche attività sportive come ad esempio il Golf, piacevole e corroborante, che si può giocare presso il locale Golfplatz, un campo di golf a 18 buche di media difficoltà che consente di divertirsi tonificando il corpo con lunghe passeggiate nel verde e senza alcuno stress. Naturalmente una bella camminata nella natura o una più impegnativa escursione nei dintorni è sempre possibile, considerata le grandi estensioni di verde che si estendono attorno alla cittadina termale, ed è inoltre possibile per gli amanti delle vacanze all'aria aperta fare il camping, grazie all'apposito spazio attrezzato che sorge a poca distanza a sud-est dell'abitato.

Un'altra attività insolita ma divertentissima e assolutamente da non perdere, soprattutto per le famiglie che viaggiano con i bambini, è rappresentato dal volo in mongolfiera che si può acquistare presso il locale BalloonZentrum, e permette non solo di provare il brivido del volo sospesi in aria con questo inusuale mezzo di trasporto, ma anche di avere una vista meravigliosa sul panorama circostante.

Come arrivare

Il modo migliore per arrivare a Bad Waltersdorf è sicuramente la macchina ma, grazie alla posizione intermedia fra Vienna e Graz, è comunque possibile, senza troppe complicazioni, usare anche i mezzi pubblici.
Chi viaggi usando un mezzo di spostamento autonomo (auto/moto/camper) può raggiungere questa località percorrendo l'Autostrada A2 valicando il confine al Tarvisio e poi procedere verso Vienna via Villach e Klagenfurt. Una sessantina di km dopo Graz, la cittadina della Stiria è servita da un'apposita uscita dell'autostrada.
A chi invece si sposta coi mezzi pubblici conviene prendere l'aereo con destinazione l'aeroporto di Graz, da dove si può noleggiare un auto o anche prendere il bus ed il treno diretti a Bad Waltersdorf senza cambi sul percorso.

  •  

News più lette

12 Dicembre 2017 La mostra di Frida Kahlo a Milano, Museo ...

La passione, l’arte, la femminilità, il profondo amore per ...

NOVITA' close