Cerca Hotel al miglior prezzo

Utila, Roatan e Guanaja: vacanze ed immersioni nelle Islas de la Bahía

Islas de la Bahía, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

A circa 30 miglia dalla costa dell'Honduras, si trova l'arcipelago formato da tre grandi isole e da oltre 60 isolette e cayos. Le Isole della Bahia (Islas de la Bahía) sono famose per i loro incredibili fondali che attirano gli appassionati di immersioni da tutto il mondo. I sub raccontano che solo in queste acque si può ammirare la più grande varietà di coralli e spugne dell'area caraibica e soprattutto che nessun luogo al mondo è così ben attrezzato per la pratica di questo emozionante sport.

Utila è la più vicina alla costa e la più piccola e pianeggiante delle tre isole maggiori dell'aricipelago. È senza dubbio la più selvaggia e incontaminata e dalle acque incantevoli dove si possono osservare gli squali balena più grandi del mondo! Questi pesci giganteschi arrivano fino a 18 m di lunghezza e sono magnific con le loro livree blu puntinate di bianco. Da questa isola si possono frequentare anche corsi sub certificati a costi davvero competitivi. A Utila è in funzione una pista di atterraggio recentemente ristrutturata (voli da La Ceiba) ed è un paradiso per i sub e, in genere, per chi ama l'avventura.

Roatan è l'isola maggiore, la più sviluppata, popolare e popolosa dell'arcipelago. E una perla lussureggiante incastonata in un mare di turchese che, in epoca remota, era rifugio di leggendari pirati. 20 i km di strada asfaltata e un aeroporto internazionale con voli diretti da USA e Italia.
Ottima la rete di telecomunicazioni e ottima anche la ricettività alberghiera. È una delle mete preferite delle crociere sui Carabi.
La capitale è Coxen Hole, il centro più vivace dell'arcipelago, vicino all'areoporto ed al porto marittimo è il luogo ideale se volete fare un break concedendovi un po' di tempo allo shopping e allo svago.
Sulla stessa costa meridionale si trova una altra bella cittadina di mare, Franch Harbor, piena di ristoranti e con uba discreta vita notturna. Ma se il vostro obiettivo principale è la natura, allora mirate dritto a Punta Gorda e Sandy bay, i luoghi perfetti per il vostro snorkeling e immersioni.

L'sola "media" è Guanaja (scopereta da Cristoforo Colombo nel 1502), caratterizzata da rilievi più elevati, in grado di catturare più umidità e precipitazioni che la rendono verdissima. La città principale è Bonacca, con circa 10.000 abitanti, praticamente oltre il 90% della popolazione vive qui, rendendo il borgo piuttosto affollato. Per il resto coste selvagge e natura rigogliosa. E senza dubbio anche la più esclusiva con solo 12 hotel ce un totale di 124 camere, qui la vacanza assume il suo fascino più estremo, ben lontano dai tour operator e dalle folle di turisti distratti.
  •  

News più lette

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close