Cerca Hotel al miglior prezzo

In viaggio nello stato di Falcon, tra storia, natura e la magia dei Caraibi

Falcon, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Falcon è una piccola regione del nord-est venezuelano, si affaccia sul mare dei Caraibi, e si protende in esso con la bella penisola di paraguanà. Nonostante le piccole dimensioni è caratterizzato da una grande varietà di paesaggi, tra cui sono sicuramente da ricordare i tratti di costa compresi nel Parque Nacional Morrocoy. famoso per le foreste di mangrovia che bordano il mare turchese.
La nostra visita parte però da lla capitale della regione, Coro, una cittadina pulita e caratteristica con le sue strade acciottolate e le sue case coloniali color pastello.

Coro è una città che sorprende il visitatore. Non t'aspetti di trovare una cittadina così bene preservata dove ad ogni angolo emergono i colori e le geometrie delle più classiche architetture coloniali. E' un piacere passeggiare lungo le stradine, scoprire le chiese e le piazzette, e vivere una città intatta ancora perfetta come lo era 400 anni fa. Le case con le caratteristiche inferriate e finestre vi offriranno molti spunti di fotografia d'autore.
Appena fuori Coro il paesaggio cambia radicalmente d'aspetto, si entra quasi d'improvviso in un vero e proprio deserto sabbioso. Los Medanos de Coro è un campo di dune eoliche che unisce la terraferma alla ex isola di Paraguanà, ora penisola che si protende nei Caraibi verso le isole di Aruba e Curacao.
Si tratta di un Sahara in miniatura ma le dune sono davvero imponenti e ricche di sfumature che vanno dal giallo all'ocra, fino al beige che sfuma nel rosa.

La Penisola di Paraguanà è un altra meta turistica interessante. E' anche zona industriale, qui si trova Punto Fijo caratterizzata da un enorme terminal petrolifero, tra i più grandi del mondo. La penisola è ricca di paesini, caratterizzati dalle piccole ma splendide chiesette, una montagna centrale, il Cerro de Santa Ana e soprattutto da un mare spettacolare. A nord si trova la costa rocciosa di Cabo San Roman, intercalata a dune sabbiose, e il paesino di pescatori di puerto Escondido, mentre ad ovest si trovano le saline delle Cumaraguas, con le loro acque di color viola intenso che rendono il paesaggio surreale. Qui è possibile osservare stormi di fenicotteri (flamingos) intenti a pasteggiare con i molluschi dei bacini.

L'attrazione principale di Falcon è però il Parco nazionale di Morrocy, uno dei più belli dei Caraibi, compreso tra le località costiere di Tucaca e Chichiriviche, e ricco di spiagge adiacenti a spettacolari barriere coralline , isole affollate da specie avicole e siti di arti rupestri.
Una dei luoghi più significativi è sicuramente Cayo Sombrero, con una barriera corallina di rara bellezza, acque trasperenti e ricchissime di pesci. Altre isole da non perdere sono Cayo Pelon, Boca Seca, Los Juanes, Playuela, Playuela, Tucupido e molti altri ancora.

  •  

News più lette

close