Cerca Hotel al miglior prezzo

Kingston, viaggio nella Capitale della Giamaica

Kingston, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Kingston vi attende con la sua grande baia, e mentre l'aereo si avvicina all'aeroporto internazionale di Norman Manley, posizionato all'estremità della penisola di Palisadoes dall'alto Kingston comincia già ad afffascinarvi, stretta nella sua piana contornata dai rilievi delle Blue Montains, con le case che si distendono a perdita d'occhio facendo già presagire la vibrante anima della città, che vi avvolgerà con la sua musica, la sua genuina caocità e allegria tipica del popolo giamaicano.

Kingston non è una città facile, a volte la sua esuberanza tende ad intimidire il turista che s'affretta ad abbandonare la capitale in cerca di lidi meno affollati e caotici, ma in realtà Kingston merita una visita più attenta e offre occasioni di approfondimento culturale. Le radici della città affondano fino al 1692, anno della rovina di Port Royal la vecchia capitale della Giamaica, che a causa di un terremoto fu improvvisamente distrutta, sprofondando nelle acque dalla baia. Da allora Kingston si è sviluppata sull'altro lato della baia divenendo il fulcro commerciale dell'intera isola. Port Royal è ora uno piccolo villaggio di pescatori ma si sta studiando il modo di consentire la visita alle rovine della città, che ora giacciono in fondo ad il mare a circa 8 metri di profondità.

Il clima di Kingston è quello tipico di gran parte del Mar dei Caraibi, caratterizzato da una stagione estiva e autunnale afosa e costellata di rovesci di pioggia, mentre l'inverno e la primavera sono dominate da condizioni più secche e ventilate, con giornate piacevolmente gradevoli. L'estate e l'autunno sono però anche le stagioni degli uragani che comunque avendo traiettorie in genere da est verso ovest, vengono eventualmente indeboliti dal passaggio delle Blu Mountains risparmiando Kingston dalle devastazioni più intense.

Cosa vedere e cosa fare a Kingston? La capitale della Giamaica offre molte cose da vedere a partire del suo celebre Bob Marley Museum, uno dei principali motivi perchè molti turisti affrontano le affollate vie cittadine. Bob Marley fa ormai parte dell'anima del popolo giamaicano e presso la casa di 56 Hope Road è possibile vivere questa devozione che la Giamaica nutre per il suo eroe.
Un altro luogo denso di cultura a Kingston è la National Gallery, situata in Kingston Mall, 12 Ocean Boulevard che ospita opere degli artisti più famosi di Giamaica, compresa una statua bronzea raffigurante Bob Marley.

La Devon House è una abitazione storica, datata 1881, appartenuta ad un facoltoso uomo di colore, considerato il primo milionario dalla pelle nera della Giamaica. La bella costruzione ospita negozi d'artigianato, ristoranti e altre attività commerciali.
Una visita interessante si può condurre alla città spagnola, Spanish Town, un sobborgo occidentale di Kingston. Qui si trovano edifici interessanti, come la Cattedrale di St James, oppure partecipare al colorato e pittoresco mercato che si svolge sulla piazza principale.
  •  

News più lette

16 Dicembre 2017 La Mostra del Radicchio Rosso a Mogliano ...

Nel cuore della marca trevigiana, nel comune di Mogliano Veneto, dal 16 ...

NOVITA' close