Cerca Hotel al miglior prezzo

Il Carnevale di Ptuj in Slovenia e le maschere Kurent

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Ptuj, una delle più belle e antiche cittadine slovene, situata nella regione della Starjeska, sulle rive della Drava a 225 km di autostrada da Trieste, è un’elegante località medievale ricca di pregevoli edifici storici, tra cui uncastello rinascimentale.

Ptuj può vantare il titolo di più antica città della Slovenia, dove il Carnevale rappresenta una delle festività più sentite e vissute.
Nonostante la nazione sia giovane, aperta e moderna, è al tempo stesso ancora piuttosto legata alle sue antiche tradizioni, molte delle quali connesse al mondo contadino e ai cicli stagionali della terra.

Tra le numerose manifestazioni organizzate per festeggiare il Carnevale, qui chiamato Pust, la più famosa e importante è costituita dalla Kurentovanje di Ptuj, incentrata sulla singolare figura dei Kurent (o Korant), maschere tenebrose dai tratti animaleschi.
I Kurent sono complessi e pesantissimi costumi in pelle di pecora a cui sono appesi campanacci da mucca, che fanno suonare saltellando aritmicamente, con calze colorate e stivaloni, grandi copricapo di pelliccia decorati con piume, rametti, corna e striscioline colorate di carta.

La maschera di cuoio che copre il viso ha le aperture per occhi e bocca orlate di rosso, un naso da lupo, fagioli bianchi per denti e una lingua di cuoio rossa lunga fino al petto. Si muovono in gruppo di casa in casa, di villaggio in villaggio, accompagnati da altre figure carnevalesche guidate da un diavolo, per scacciare gli spiriti maligni e l’inverno con il rumore dei campanacci e con bastoni che portano sulla cima aculei di riccio; e le fanciulle da marito ricambiano con il dono di un fazzoletto, che verrà annodato alla cintura come trofeo.

Si tratta di figure antiche, risalenti a un mondo pagano - quindi precedenti alla metà dell’VIII sec. quando il cristianesimo arrivò in Slovenia - e sono emblema del piacere e dell’edonismo, una sorta di Dioniso sloveno che si scatena prima dei rigori penitenziali della Quaresima.
A testimoniare la loro lontana origine ci sono alcune figure in bassorilievo su due edifici medievali del centro storico, ai numeri 4 e 6 di Jadranska ulica. Curiosamente trovano riscontro in altre maschere carnevalesche similari presso popolazioni agricole e pastorali in Ungheria, Bulgaria, Serbia e Croazia, nonché nei mamuthones della lontana Barbagia sarda.

Da maschera locale i Kurent sono ormai assunti ad emblema nazionale: figurano sui francobolli, partecipano a parecchie manifestazioni folcloristiche anche all’estero e possono essere ammirati per tutto l’anno nell’apposita sezione del museo etnografico ospitato nel castello cittadino.

La sfilata domenicale della kurentovanje è come sempre seguita in diretta televisiva nazionale; coinvolge migliaia di maschere (con gruppi provenienti anche da altre nazioni) e un pubblico di decine di migliaia di spettatori, che la consavrano come maggiore manifestazione popolare del paese.

Il Carnevale di Ptuj nella sua forma moderna giunge nel 2020 alla 60° edizione.

Il Carnevale a Ptuj

Nome: Kurentovanje
Dove: centro di Ptuj (Slovenia).
Date: dal 15 al 25 febbraio 2020.
Orari e programma: di seguito i principali eventi.

Sabato 15 febbraio 2020 alle ore 11
Apertura della processione etnica.

Venerdì 21 febbraio 2020 alle ore 18
Parata notturna da Krempljeva ulica a Mestni trg.

Sabato 22 febbraio 2020 alle ore 10:30
Parata borghese e processione per le vie e le piazze della città (percorso: Vrazov trg – Slovenski trg – Mestni trg).

Domenica 23 febbraio 2020 alle ore 13
Carnevale Internazionale
Processione lungo le strade e le piazze della città.

Lunedì 24 febbraio 2020 alle ore 10
Parata dei bambini (percorso: Vičava – Dravska ulica – Mestni trg – Murkova ulica – Prešernova ulica – Vičava).

Martedì 25 febbraio 2020 alle ore 11
Il funerale e la sepoltura del Pusta in Mestni trg.

Ulteriori informazioni sulla pagina ufficiale.

Scopri tutti i Carnevali della Slovenia.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Febbraio 2020
D L M M G V S
           
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
             
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  
01 Giugno 2020 La Mostra su Sergio Leone a Roma, Ara Pacis ...

E' un'occasione unica per tuffarsi nel mondo del cinema e scopire ...

NOVITA' close