Cerca Hotel al miglior prezzo

4 Idee per un viaggio in Thailandia

Phetchaburi è caratterizzata da vaste piantagioni di palme da zucchero, mentre sulle coste si trovano ampie spiagge. In questa provincia si trovano anche diversi parchi nazionali, che ospitano numerose specie di flora e fauna. Dal punto di vista storico e culturale questa provincia ospita molti templi antichi e ricchi di decori. Lungo la costa si trova il distretto di Cha-am, meta ideale per un fine settimana o per una vacanza per chi è in cerca di tranquillità in riva al mare. Qui si trovano lunghe spiagge che si susseguono senza interruzione per decine di chilometri fino alla città gemella di Hua Hin. Particolarmente bella è la spiaggia di Hat Chao Samran caratterizzata da una sua sabbia fine come il talco.
Lungo questo tratto di spiaggia, è facile rimanere colpiti dal Palazzo Maruekkhathaiyawan, con i suoi incantevoli padiglioni in legno, costruiti nel 1923 per volontà del Re Rama VI, che rimase estasiato dalla bellezza e dalla tranquillità delle spiagge della zona.
Questo è il luogo ideale per le famiglie che vogliono trascorrere una vacanza insieme in tranquillità, per fuggire dal ritmo frenetico e stressante di Bangkok, che dista circa 3 ore di macchina. Hua Hin dispone di numerosi alberghi con verdi giardini di fronte al Golfo e offre una vasta gamma di ristoranti specializzati nella preparazione dei frutti di mare.

Prachuap Khiri Khan collega la Thailandia centrale a quella meridionale, affacciandosi su ben due coste, quella occidentale che si estende lungo il Mare di Andaman, e quella orientale bagnata dalle acque del Golfo della Thailandia. Questa provincia è conosciuta per uno stile di vita rilassato e per le acque estremamente calme, ideali per vacanze con bambini.

Songkhla, a circa 1000 chilometri di distanza da Bangkok, è nota per il commercio e l’esportazione di erbe aromatiche e spezie. A sud si trova il frenetico distretto di Hat Yai, ottima base per visitare le località della Thailandia più meridionale, e paradiso dello shopping per chi ama gli oggetti d’importazione di alta qualità a basso prezzo. Hat Yai offre una vasta scelta di alberghi confortevoli, per una sosta sia per chi è diretto a sud oppure a nord. A pochi chilometri dalla città, si trova la spiaggia di Salila, dalla sabbia bianca e finissima, circondata da alti pini marittimi: di fronte si trova il green del Circolo di Golf di Songkhla e dietro al promontorio della spiaggia si trova una piccola collina, Khao Noi, da cui il visitatore potrà ammirare una bella veduta del posto.

Ranong è un noto centro termale, grazie a una sorgente d’acqua calda che sgorga all’interno di un gradevole complesso che offre tutti i confort necessari a un soggiorno all’insegna del benessere. Non lontano il Parco Nazionale di Laem Son, caratterizzato da foreste pluviali e paludi di mangrovie che si estendono fino alle spiagge della costa. Sul mare, il parco comprende circa 20 isole, alcune delle quali circondate da splendide barriere coralline: in particolare le isole di Koh Chang e Koh Sin Hai sono mete ideali per i subacquei.


Fonte: TAT (Tourism Authority of Thailand)
Ufficio Stampa Art&Fun
Visita Turismothailandese.it
 
  •  
close