Cerca Hotel al miglior prezzo

Boryeong Mud Festival, immersi nel fango in Corea del Sud

Il Boryeong Mud Festival a Boryeong, in Corea del Sud, è un grande evento molto sentito in Korea, ma anche da un numero sempre più grande di appassionati stranieri. Se vi state chiedendo cosa sia questo evento, fondamentalmente il nome dice già tutto! E 'una festa che coinvolge tutti i tipi di attività legate al fango, ma in aggiunta ad esso l'evento è una occasione per tanta musica, concorsi, vita notturna, e fuochi d'artificio. Per più d nove giorni, un periodo che include due weekend consecutivi da metà a fine luglio, stranieri e coreani discendono sulla spiaggia di Daecheon per il Mud Boryeong Festival di Seoul.

Si tratta festival giovane che sta guadagnando popolarità ogni anno, anche se festeggia quest'anno solamente il suo quattordicesimo compleanno. Boryeong, a circa un'ora o due ore a sud di Seoul (a seconda del traffico), è una località conosciuta in Corea per avere fango con una composizione molto salutare per la pelle. Proprio a causa di queste proprietà, il municipio di Boryeong ha deciso di inventare il Mud Festival nel 1997.

Per celebrare il Mud Boryeong Festival, però da Seoul molto fango proveniente da diverse aree intorno alla capitale, vengono convogliate a Daecheon Beach. Il fango è così comune in questa regione, al punto che il festival è completamente gratuito. Col passare del tempo, sempre più cittadini coreani hanno iniziato a frequentare il Festival, e da lì, gli stranieri hanno cominciato a sentir parlare di questo evento. Oggi il Mud Festival coreano è diventato un punto fermo nei calendari di molte persone e turisti internazionali. I partecipanti sono in grado di scegliere tra diverse divertenti attività, tra cui dipingersi l'un l'altro con pennelli coperti di fango coperte o tentare la fortuna in qualche combattimento di wrestling e lotta nel fango. Altre attività comprendono gli allenamenti di gruppo nel fango sulla spiaggia, che includono tuffi fango scivolandovi dentro grazie ad un gigantesco scivolo, e balli sulla spiaggia mentre viene spruzzato fango con dei tubi.

Dopo aver passato ore sotto il sole cocente, e con il corpo rivestito di croste di fango, ci si può tuffare in mare per una nuotata rinfrescante, che aiuterà a pulirvi dal fango. Una volta che il sole procede verso il tramonto, i partecipanti al festival tornano ai loro rispettivi alberghi, o uno dei tipici mini-bat, stanze che possono contenere 4-6 persone senza letti, ma dotati di stuoini. In genere sono gli alloggi più usati dai giovani che hanno pochi soldi da investire. Poi dopo la doccia tutti si gettano in strada per una serata divertente. Come una alluvione, migliaia di persone si muovono lungo le strade intorno alla zona della spiaggia, i ristoranti cominciano a riempirsi e c'è un atmosfera incredibile che aleggia nell'aria come del resto tanta musica. Dopo la conclusione della cena, molte persone si dirigono verso l'area non fangosa della spiaggia con un drink in mano, aspettando per l'inizio dei fuochi d'artificio che vengono sparati sul mare con grandi effetti di luce che si riflettono sullo specchio dell'acqua, mentre iniziano le serate danzanti dei molti night club e discoteche della zona.
  •  

 Pubblicato da il 17/05/2011 - 3.324 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close