Cerca Hotel al miglior prezzo

Gli Hotel del futuro: le vacanze diventano tecnologiche

Pagina 1/2

Come saranno gli Hotel di un domani non troppo lontano? In questi giorni a Sydney si sta svolgendo la fiera “Hospitality Design Hotel and Expo” dove viene presentata tutta la tecnologia destinata a rivoluzionare le camere d'albergo, e dove vengono mostrati i nuovi trend dell'ospitalità negli hotel: vetri auto-oscuranti, letti a gravità zero e smartphone utilizzati come chiavi della vostra camera, queste le novità più interessanti presentati nella metropoli australiana.

La mostra relativa alle stanze degli hotel del futuro è stata progettata da John Beazely e Co e mira a soddisfare tutti i capricci dei viaggiatori che oggi più che mai richiedono informazioni su tutti gli sviluppi tecnologici previsti. La mostra mostra in anticipo le tendenze dei prossimi anni, ed alcune novità sono davvero interessanti.

Ad esempio gli ospiti potranno effettuare il check-in e gestire i loro servizi in camera tramite il proprio cellulare con la tecnologia smartphone denominata MyStayManager. Come funziona? Per accedere alla camera si chiama un numero e quindi basta tenere il cellulare vicino alla maniglia della porta che verrà così sbloccata. E' forse finita l'era delle schede che si smagnetizzano o si perdono? Questa tecnologia mobile è stato appena lanciata ,ed è attualmente in fase di sperimentazione, ma non manca molto tempo alla sua applicazione a grande scala.

Una volta entrati in camera il vostro hotel del futuro vi proporrà un tavolino dotato di grande touch screen, da dove potrete bere il vostro caffè mentre state riproducendo video, della musica o state esplorando il vostro percorso della vacanza o del viaggio d'affari. Conosciuto come dispositivo NSquared, conta di tre nuove applicazioni che sono appena state rilasciate: potrete quindi ordinare il servizio in camera o costruire un itinerario per il vostro soggiorno, e trasmette dati ed indicazioni in tempo reale alla reception. Questo controllo integrato permetterà di personalizzare la vostra stanza per soddisfare il vostro stato d'animo del momento.

Molto utile la finestra con iGlass che potrà passare da trasparente a scura semplicemente al tocco di un pulsante, garantendo una maggiore privacy e comfort. Basata sulla tecnologia a cristalli liquidi polimerici, impiegherà meno di 20 millisecondi per nascondervi dalla vista del mondo esterno. Inoltre con uno stile del tutto simile a quello giapponese, i servizi igienici saranno automatizzati, avvertiranno quando vi troverete nelle vicinanze, sollevando il coperchio della tazza per voi! Una volta che avrete finito e vi alzerete in piedi, la toilette si svuoterà automaticamente e il coperchio si chiuderà senza che voi dobbiate fare nulla...
... Pagina 2/2 ...
I bagni saranno poi dotati di mattonelle"Autopulenti" sul pavimento, provviste inoltre di uno speciale strato anti-batterico in grado di abbattere molti tipi di sostanze inquinanti, per la vostra massima igiene.

Ma attenzione, la tecnologia impedirà uno dei classici furti degli hotel: presto non sarete più in grado di sottrarre qualche snack o bevanda dal vostro mini-bar! Il frigo "BARTECH" registra automaticamente quando si prende un drink, che vi sarà immediatamente addebitato in conto. Potrete però controllare il prodotto prima di consumare: avrete un lasso di tempo, se cambiate idea, per rimetterlo a posto senza pagare nessun sovrapprezzo. Il frigo intelligente sarà un grande deterrente al consumo in camera!

Arrivata l'ora di andare a letto ecco pronto per voi un letto speciale, detto AH Beard, che promette di far provare agli ospiti una sensazione di “gravità zero” e viene fornito con tre impostazioni di massaggio. I letti sono già attualmente disponibili nei negozi al valore di circa 6.000 euro, ma si prevede che sfonderanno nel mercato degli hotel, per le fasce di categoria medio-alte. Per completare la vostra attività fitness verrà poi installata una mini palestra ripiegabile sul muro della stanza, che promette essere in grado di farvi compiere 200 esercizi fisici in un solo metro quadrato! Le camere avranno poi un grande televisore in grado di controllare molte delle funzioni della stanza, così come un dispositivo iPad che può essere utilizzato anche come telecomando per la televisione.

Fonte: www.news.com.au
01 Novembre 2017 Halloween a CinecittÓ World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close