Cerca Hotel al miglior prezzo

Stelle, Malghe e Castelli: appuntamenti gastronomici in 5 fortezze dell'Alto Adige

A Merano e nei suoi dintorni, dal mese di maggio, si svolgerà la prima edizione di “Stelle, Malghe e Castelli ”, un’iniziativa d’altissimo livello gastronomico che prevede cinque cene, aperte al pubblico, che si svolgeranno in cinque scenografici castelli altoatesini, le cui pietanze saranno curate da cinque chef de cusine, tutti premiati dalle principali guide internazionali. L’inaugurazione è prevista per il 27 maggio 2011, nelle sale di Castel Tirolo; la seconda tappa gastronomica avrà luogo il 1 7 giugno, questa volta nella cornice di Scena, presso l’omonimo castello. Terza cena gourmet il 7 agosto, presso il castello di Castelbello, in Val Venosta. Quarta serata, il 16 settembre, a Castel Trauttmansdorff, con una meravigliosa vista sul parco botanico circostante. Infine, ultima tappa a ottobre, il 25, presso Castel Katzenzungen, sull’altopiano di Prissiano.

Oltre alle cene gourmet, l’evento “Stelle, Malghe e Castelli” prevede il coinvolgimento di cinque malghe/agriturismi nelle quali sarà servito un differente “piatto gourmet”, preparato sotto la sapiente guida di uno degli chef coinvolti, uno per ciascuna struttura. La collaborazione prevede la creazione di un piatto insieme al cuoco della malga, oltre ad un’adeguata presentazione nel menu e all’accompagnamento di vini scelti , adatti alla pietanza.

I temi comuni dell’originale evento “Stelle, Malghe e Castelli” sono l’arte culinaria e la tradizione di questa regione. Ciò che emergerà da questi particolari e raffinati momenti gastronomici sarà la relazione tra cultura, natura e il prodotto alimentare, reinventato dalle abili e creative mani degli chef. I protagonisti indiscussi di “Stelle, Malghe e Castelli” saranno: Anna Matscher, Andrea Fenoglio, Alois Haller, Jörg Trafoier e Gerhard Wieser.

Anna Matscher è l’unica chef donna dell’Alto Adige/Südtirol ad avere una stella Michelin. Chef del ristorante Zum Löwen, a Tesimo (BZ), la sua cucina ha un particolare tocco d’internazionalità. Andrea Fenoglio si diletta nella cucina del ristorante Sissi, fondato nel 1991 a Merano, con dieci tavoli, una stube e una cucina, non grande ma preparata con cura e attenzione per ogni più piccolo particolare.

Alois Haller è lo chef di Castel Fragsburg. Nella sua cucina premiata, oltre che dalla stella Michelin, anche dalla Gault Millau e dalla Veronelli, l’arte tradizionale altoatesina si combina con la leggerezza mediterranea. Jörg Trafoier è, invece, lo chef del Kuppelrain di Castelbello. Insieme alla moglie Sonya, Trafoier gestisce il ristorante dal 1988. La sua cucina è legata al territorio e lo chef ne conoscene tutti i segreti, creando piatti che, pur saldamente legati alla tradizione, sono molto alleggeriti e moderni. Gerhard Wieser, cuoco dietista diplomato, alletta gli ospiti nel ristorante Trenkerstube dell’Hotel Castel a Tirolo. Numerose pubblicazioni e molti premi, tra cui ben due stelle Michelin, fanno di questo maestro dell'arte culinaria uno chef d'eccezione e di fama internazionale.

Fonte: Merano Marketing rl
Ufficio Stampa - Press Way - Tiziano Pandolfi
Visita Meranodintorni.com
 
  •  
close