Cerca Hotel al miglior prezzo

Aerolíneas Argentinas, compagnia di bandiera argentina, si unisce a SkyTeam

Pagina 1/2

Aerolíneas Argentinas, la compagnia di bandiera argentina, ha firmato un accordo per aderire all’Alleanza SkyTeam nel 2012. Aerolíneas sarà il primo membro sudamericano di SkyTeam, aggiungendo 38 nuove destinazioni al network dell’Alleanza.

La cerimonia per la firma dell’accordo si è tenuta ieri a Buenos Aires, sotto il patrocinio del Presidente dell’Argentina, Cristina Fernández de Kirchner. SkyTeam è impegnata per rafforzare la sua presenza in America Latina, una regione con forti tassi di crescita e buone prospettive per il futuro. L’economia emergente dell’Argentina è basata principalmente sulle risorse naturali, culturali e industriali. L’ingresso di Aerolíneas Argentinas – primo membro sudamericano dell’Alleanza – è in linea con la strategia di espansione di SkyTeam. Il network di SkyTeam nella regione verrà così arricchito con l’offerta di numerose nuove destinazioni nell’emisfero meridionale.

Grazie ai voli diretti di Aeroméxico, Air Europa, Air France, Alitalia e Delta Air Lines per Buenos Aires, SkyTeam già offre ai clienti argentini collegamenti giornalieri verso il Nord America e l’Europa, con comode coincidenze per l’Africa, il Medio Oriente e l’Asia. La capillare rete domestica e regionale di Aerolíneas Argentinas aggiunge 38 nuove destinazioni al network SkyTeam, tra cui Córdoba, Mendoza, Asunción e Montevideo. Con Buenos Aires che serve da hub in America Latina per i voli da e per importanti destinazioni nella regione, i clienti SkyTeam potranno raggiungere più facilmente la parte meridionale del Sud America e in particolare la Patagonia, mete molto popolari tra i viaggiatori di tutto il mondo.

Rinnovamento della flotta e miglioramento della qualità.
Aerolíneas Argentinas ha avviato un piano a lungo termine con l’obiettivo di espandere e rilanciare la propria attività. I principali elementi di questo piano includono il rinnovamento e la razionalizzazione della flotta, l’aggiunta di importanti destinazioni internazionali – quali New York e Londra - il potenziamento del network domestico e regionale e il miglioramento della qualità e dell’offerta di prodotto.

Mariano Recalde, Presidente e CEO di Aerolíneas Argentinas ha dichiarato: “Aerolíneas ha iniziato una nuova fase sotto la direzione del Governo Argentino. Inoltre da oltre un anno abbiamo introdotto numerosi provvedimenti per rafforzare il nostro modello di business. Uno degli elementi chiave è riportare Aerolíneas agli standard dell’industria e migliorare l’esperienza di viaggio dei nostri clienti. L’adesione a SkyTeam è un passo importante verso la realizzazione dei nostri obiettivi e il riconoscimento del mercato per i nostri sforzi e il nostro impegno. Come risultato, i passeggeri di Aerolíneas beneficeranno di una rete mondiale di connessioni senza precedenti attraverso gli hub e i network dell’Alleanza in Europa, America e Asia, e inoltre avranno accesso ad un’ampia varietà di prodotti SkyTeam”

... Pagina 2/2 ...Marie-Joseph Malé, Direttore Generale di SkyTeam, ha affermato: “Con la conclusione dell’anno del nostro 10° Anniversario, possiamo fare il bilancio di uno straordinario periodo di crescita per l’Alleanza. Abbiamo visto il numero dei vettori membri in Asia crescere enormemente con l’annuncio di China Eastern, Shanghai Airlines, China Airlines e Garuda Indonesia. Accogliere Aerolíneas Argentinas è il prossimo passo, significativo per l’ampliamento della nostra presenza in America Latina. Insieme con i suoi piani di espansione delle rotte intercontinentali verso New York, Londra e Parigi, sono convinto che l’adesione a SkyTeam aiuterà a posizionare Aerolíneas Argentinas quale una delle principali compagnie aeree dell’America Latina.”

Per maggiori informazioni:
SkyTeam Aerolíneas Argentinas
Corporate Communications Corporate Communications
T: +31 (0)20 333 3064 T: +54 11 41303477
E: media@skyteam.com E: anardi@aerolineas.com.ar

Fonte: Alitalia
Visita Alitalia.it
 

 Pubblicato da il 30/11/2010 - 3.143 letture - ® Riproduzione vietata

close