Cerca Hotel al miglior prezzo

5 hotel italiani premiati a Londra con i Condé Nast Johansens 2011

Pagina 1/2

  • Ca’ Sagredo Hotel
  • Monsignor Della Casa Country Resort
  • Villa Ducale Taormina
  • Ca maria Adele Venezia
  • Abbadia San Giorgio
L’8 novembre 2010 al May Fair Hotel di Londra, in occasione della Fiera del Turismo Mondiale, si è tenuta la cerimonia di assegnazione degli ambitissimi Condé Nast Johansens 2011 Annual Awards for Excellence. Ben 20 strutture italiane erano in gara su un totale di 48 alberghi di 8 diverse nazioni in Europa e bacino del Mediterraneo (Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Austria, Grecia, Turchia, Marocco). I premi sono assegnati in base al gradimento espresso dai clienti e al giudizio degli ispettori. Di grande attualità il premio “Going Green”, assegnato all’albergo che ha realizzato un servizio, attività o elemento strutturale che rispetta l’ambiente e riduce gli sprechi. Altri 4 premi particolari, in collaborazione con Corinthia Hotels, sono stati assegnati ai migliori alberghi e sedi congressuali in due sezioni: sotto le 100 camere e sopra le 100 camere. Infine un premio è stato assegnato da Knight Frank per il modo in cui un individuo o un gruppo ha risposto alle sfide dell’economia mondiale.

Condé Nast Johansens è una delle più importanti collane di guide che riunisce hotel di grande bellezza in tutto il mondo: garanzia della qualità degli alberghi presentati è il controllo annuale da parte di 50 ispettori che li giudicano in base a criteri d’eccellenza. Con 171 mila copie diffuse in tutto il mondo, 9,8 milioni di lettori e 1000 strutture in 65 paesi, Condé Nast Johansens non solo è un punto di riferimento autorevole nell’universo dell’ospitalità, ma può essere considerato leader di mercato.
Condé Nast Johansens attualmente pubblica sei guide:
· Recommended Hotels & Spas Europe & The Mediterranean
· Recommended Hotels Great Britain & Ireland
· Recommended Country Houses, Small Hotels & Traditional Inns Great Britain & Ireland
· Recommended Hotels Inns & Resorts The Americas, Atlantic, Caribbean & Pacific
· Luxury Spas
· Recommended Venues for Business Meetings Conferences and Events.

Gli alberghi italiani che hanno prevalso in 5 delle 12 categorie:
Hotel Ca’ Sagredo, Venezia Most Excellent Hotel
www.condenastjohansens.com/casagredo
Monsignor della Casa Country Resort Most Excellent Charming Hotel
www.condenastjohansens.com/monsignor
Hotel Villa Ducale, Taormina Most Excellent Luxury Guest House
www.condenastjohansens.com/villaducale
Ca’ Maria Adele, Venezia Most Romantic Hotel
www.condenastjohansens.com/camariaadele
Abbadia San Giorgio, Moneglia (GE) Readers’ Award
www.condenastjohansens.com/abbadiasangiorgio

ALBERGHI PREMIATI E FINALISTI ITALIANI
Nonostante l’agguerrita concorrenza, l'Italia quest’anno era riuscita ad ottenere ben 20 nomination. Splendidi alberghi che, oltre a soddisfare tutti i parametri di qualità richiesti, sono stati scelti sia dagli ispettori Condé Nast Johansens sia dai clienti italiani e stranieri, che hanno decretato il successo dell'Italia come maestra di stile e regina del comfort.
... Pagina 2/2 ...Tra le magnifiche strutture italiane finaliste, quelle del Veneto primeggiano grazie ai due alberghi di Venezia premiati, Ca' Maria Adele (vincitore premio Most Excellent Hotel) e Ca' Sagredo (vincitore premio Most Romantic Hotel), gioielli in parure con la città più bella del mondo, situati in palazzi storici lambiti dall'acqua, il primo in stile contemporaneo, il secondo un trionfo del Settecento Veneziano. La Locanda San Vigilio (nomination Most Excellent Charming Hotel) è un intimo e romantico albergo sul Lago di Garda, mentre il Relais Corte Guastalla (nomination Most Excellent Luxury Guest House) è una suggestiva dimora di campagna a Sona, in provincia di Verona.

Nelle Dolomiti, perfettamente armonizzati con la splendida natura circostante, gli hotel Hotel Gardena Grödnerhof di Ortisei (nomination Most Outstanding Service) e Castel Fragsburg di Merano (nomination Most Excellent Room with a View) sono famosi per la ristorazione. Ambedue i loro ristoranti hanno conquistato una stella Michelin per le squisite creazioni dei loro team di cucina a base di prodotti scelti regionali.

Situati ambedue sulla Riviera ligure di Levante, l’Abbadia San Giorgio Residenza Storica di Moneglia (vincitore premio Readers’ Award) e l’Hotel Vis a Vis di Sestri Levante (nomination Most Excellent Room with a View) si distinguono per le loro suggestive atmosfere. Il primo era un monastero francescano, mentre il secondo è in posizione idilliaca con vista sulla Baia del Silenzio.

Atmosfere country-chic e mobili d’antan per L’Ostelliere (nomination Design & Innovation), nato dalla ristrutturazione di un’antica casa colonica del XVII secolo, oggi albergo di charme sulle colline tra i boschi e i vigneti di Gavi, in provincia di Alessandria.

In Lombardia, l'Hotel de la Ville (nomination Most Outstanding Service) gode di una posizione superba, affacciato sul Parco di Monza, con vista sulla maestosa Villa Reale. Un arredamento molto particolare, caratterizzato da legno, tappeti e pezzi di antiquariato dà all'ospite un’immediata sensazione di calore e fascino. Ampi spazi, materiali naturali e tecnologia avanzata offrono il massimo del comfort al Lefay Resort & Spa di Gargnano (nomination Most Excellent Luxury Spa Hotel), uno dei borghi più caratteristici del lago di Garda. L’hotel è stato concepito e realizzato nell’ottica della sostenibilità ambientale. Oltre 3000 metri quadri sono stati dedicati alla SPA.

Una vacanza al Bagni di Bormio Spa Resort (nomination Most Excellent Resort Hotel), nel cuore delle Alpi, è un'esperienza unica, ricca di emozioni, che si ripete da oltre 2000 anni, dai tempi dei romani. I 2 centri benessere, Bagni Vecchi e Bagni Nuovi, propongono oltre 60 diverse offerte termali tra cui 11 vasche o piscine all'aperto. L’Albereta (nomination Readers’ Award), suggestivo resort nelle colline della Franciacorta a pochi minuti dal Lago d'Iseo, seduce i suoi ospiti con raffinati percorsi all'insegna del benessere e dell'alta cucina, grazie al Ristorante Gualtiero Marchesi e alla wellness & medical SPA Espace Vitalité Henri Chenot.

La campagna toscana affascina con tre strutture che mantengono alta la reputazione dell'ospitalità. Accanto al premiato Monsignor della Casa Country Resort (vincitore premio Most Excellent Charming Hotel) è un esempio dell’autentico stile toscano nella campagna fiorentina nel cuore del Mugello.
Borgo San Felice (nomination Most Excellent Hotel) è un antico borgo medievale immerso tra i vigneti e gli oliveti del Chianti, nei dintorni di Siena. Gli arredi d’epoca e gli elementi di antiquariato toscano, mantengono viva l’atmosfera più autentica delle antiche dimore signorili chiantigiane.
Il Relais Sant'Elena di Bibbona, in provincia di Livorno, (nomination Going Green Award) è un’antica dimora di campagna resa a nuovi splendori da una raffinata ristrutturazione.

A sud domina la Sicilia in tutte le sue sfaccettature. L’Hotel Villa Ducale di Taormina (vincitore premio Most Excellent Luxury Guest House) è un’incantevole dimora di stile siciliano affacciato sullo splendido panorama del mare e dell’Etna. La magnificenza del Barocco è lo scenario su cui spicca Palazzo Failla, una dimora familiare trasformata in albergo, che vanta il Ristorante La Gazza Ladra con una stella Michelin. La spa all’aperto in cui farsi coccolare è una caratteristica particolare dell’Hotel Signum a Salina, nelle Isole Eolie.

Assolutamente eco-panoramico, Petra Segreta Resort & Spa di San Pantaleo, in Costa Smeralda) si confonde con la macchia mediterranea a ridosso del mare della Sardegna, grazie ai materiali, le forme e i colori scelti da artisti, designer ed architetti in un unico team vincente.

Condé Nast Johansens - 6/8 Old Bond Street, London W1S 4PH
Tel. +44.20.7499.9080 Fax +44.20.7152 3566
E-mail info@johansens.com – Internet www.condenastjohansens.com

13 Dicembre 2017 La Mostra del Presepe a Grottaglie

L’inaugurazione della XXXVIII Mostra del Presepe - l’8 dicembre ...

NOVITA' close