Cerca Hotel al miglior prezzo

Mostra di presepi a Lutago, Alto Adige: la pił grande d'Europa

La più grande esposizione di “Natività” d’Europa si trova a Lutago, nelle Valli di Tures e Aurina (BZ). Un magico museo, il Maranatha, festeggia i suoi primi dieci anni e inaugura nuove sezioni. In miniatura, in legno, dipinto, antico o ultramoderno, il presepe non manca mai di emozionare. E’ la storia di un bambino, la raffigurazione della Sacra Famiglia, l’origine di una religione, che tocca con infinita dolcezza il cuore di grandi e piccoli, che ha il suo museo a Lutago (BZ), nelle Valli di Tures e Aurina.

Qui, nel 2000, la famiglia Gartner ha inaugurato il Maranatha, prendendo a prestito il termine aramaico che si può tradurre in italiano con “Vieni Signore Gesù!”. Si tratta del più grande museo d’Europa dedicato al presepe, e nei suoi dieci anni si è ampliato sempre di più, ospitando opere d’arte provenienti da diversi paesi ed esposte nel giardino e in un’area di 1300 mq. La scultura in legno, attività tradizionale dell’Alto Adige, è celebrata in diversi spazi, in perfetta armonia con altri materiali moderni, pitture, sfondi. Figure grandi, a grandezza naturale, si alternano a preziose miniature, paesaggi altoatesini e tirolesi a scene più tipicamente orientali. Una visita all’interno del Maranatha si trasforma da subito in un viaggio nell’immaginario collettivo, verso una delle più affascinanti storie della tradizione occidentale.

Lungo il percorso si resta affascinati dal Giardino degli scultori, dove si trova un tronco di cirmolo di oltre 500 anni, e dall’Atelier degli Artisti, dove si può osservare Lukas Troi al lavoro, e magari iscriversi a corsi di scultura creativa. Tra i tanti presepi si può segnalare un grande presepe orientale in legno “dei Re”, un originale Castello di Tures popolato di cavalieri, presepi con scene tirolesi, russe, napoletane, un prezioso presepe di Swarowski che è un pezzo unico. Suggestivi il corridoio con esposizione di presepi in miniatura, e quello che racconta la vita di Gesù dall’Annunciazione alla Resurrezione, per non parlare del presepe percorribile: 70 metri quadrati di figure a grandezza umana situate sotto un romantico cielo stellato. Preziose natività che vantano oltre 300 anni, e provenienti da diversi Paesi Europei sono esposti in una sorta di cappella, insomma l’atmosfera è perfetta!

  •  

 Pubblicato da il 18/10/2010 - 5.461 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close