Cerca Hotel al miglior prezzo

Passo Resia, Alta Val Venosta: sentieri per nordic walking e mountain bike

Scendere veloci tra le valli, scaldati dal sole e accarezzati dall’aria pura. Avventurarsi in maestosi boschi. Spingere sui pedali fino a raggiungere vette che dominano panorami da togliere il fiato. Con 386 km di sentieri che si snodano tra Italia, Austria e Svizzera, Passo Resia è uno dei luoghi più amati dai bikers. E per chi ama pedalare più tranquillo suggestivi itinerari ciclistici, che uniscono sport, tradizione e cultura. Appuntamento da non perdere il Giro del Lago di Resia, il 31 luglio 2010. Una gara giunta all’11a edizione, che raccoglie ogni anno un numero maggiore di sportivi e che da quest’anno ospita anche una speciale gara per bambini.
Dal 4 luglio al 12 settembre 2010, con il “Pacchetto 3 paesi per ciclisti”, a partire da 289,00 euro, dal 9 luglio al 1 agosto 2010 con la “Settimana attiva nella natura” da 279,00 euro.

In vacanza su 2 ruote - Pedalare alla scoperta delle immense vallate di Passo Resia e delle tradizioni dell’Alta Val Venosta. I bikers più convinti, quelli che non temono la fatica e amano scalare le montagne su due ruote troveranno 386 km tra Italia, Austria e Svizzera per un avventura nella natura senza confini. Strutture specializzate per bikers propongono il pacchetto “3 paesi per ciclisti”: dal 4 luglio al 12 settembre 2010, 7 giorni di pernottamento in hotel con trattamento di mezza pensione a 449,00 euro, in garnì a 289,00 euro, in appartamento per due persone a 559,00 euro. L’offerta comprende 1 aperitivo di benvenuto, 3 pacchetti di lunch, 1 giro per la Bassa Engandina, 1 cartina con proposte di escursione per mountain bike, 1 giro ciclistico per la Val Venosta, 1 giro per il Tirolo nell’area dell’ “Ober Gerecht”.
Per chi ama la bicicletta, ma preferisce tragitti più tranquilli Passo Resia propone itinerari all’insegna della cultura, della tradizione e della scoperta dei prodotti tipici. Un tour semplice e interessante parte da San Valentino alla Muta per arrivare a Malles. Un fermata d’obbligo, lungo il tragitto, è a Burgusio, dove si trova l’abbazia di Santa Maria, il monastero benedettino più alto d’Europa, costruito intorno al 1150. Una parte del monastero è visitabile e da quest’anno i turisti possono anche alloggiare. Itinerario all’insegna della golosità con il tour “Senza cultura, niente formaggio”: un percorso che da Malles porta all’antica cittadina medievale di Glorenza. A metà tragitto gustosa pausa al caseificio Englhorn con assaggi di formaggi tipici di queste vallate.

Di corsa alla scoperta del lago - Di corsa, con le racchette o semplicemente passeggiando. L’importante è arrivare preparati all’atteso appuntamento del 31 luglio 2010 con l’11a edizione del Giro del Lago, una gara di corsa con un percorso di 15,3 km attorno al lago, passando in mezzo al bosco. La partenza, alle 17, sarà proprio vicino al campanile sommerso, a Curon, simbolo di questa vallata. La gara prevede le specialità di corsa e Nordic Walking. Da quest’anno la gara è stata aperta anche ai bambini e ragazzi di età compresa tra i 5 e i 19 anni. Per chi ama la corsa in montagna a contatto con la natura, lontano dall’aria inquinata di città e per chi vuole allenarsi in vista della gara, Passo Resia offre 7 itinerari per la corsa attorno al lago e 6 percorsi di Nordic Walking, circa 40 km di tratti segnalati tra i 1.470 e i 1.950 metri.
Dal 19 luglio al 1 agosto 2010 la “Settimana attiva nella natura” offre un giro in battello sul lago di Resia e tre escursioni: in alta montagna con spuntino tipico, nordic walking e in bici per la valle. In hotel con mezza pensione da 449,00 euro, in garni da 279,00 euro, in appartamento per due persone da 529,00 euro.

Info: Associazione Turistica Passo Resia, tel. 0473.633101 www.passoresia.it info@passoresia.it
  •  

 Pubblicato da il 05/05/2010 - - ® Riproduzione vietata

12 Dicembre 2017 La mostra di Frida Kahlo a Milano, Museo ...

La passione, l’arte, la femminilità, il profondo amore per ...

NOVITA' close