Cerca Hotel al miglior prezzo

Vacanze estreme: le idee pił pericolose e stupide del mondo

Per chi ama l’adrenalina pura segnaliamo una lista di località dove vivere una esperienza da brivido in quelli che potrebbero essere definiti come i luoghi più pericolosi per una vacanza da veri incoscienti. Ad esempio si potrebbe partire con un Tour guidato a Chernobyl, in Ucraina. Una guida locale negli ultimi 10 anni ha accompagnato i visitatori attraverso le torri di raffreddamento e corridoi “stranamente” vuoti di Chernobyl, la centrale nucleare sovietica in Ucraina che ha visto il più famoso e mortale incidente nucleare del mondo. Anche se i livelli delle radiazioni non sono quelli del 1986 si sconsiglia comunque ai turisti di indossare pantaloncini e sandali o di bere l'acqua del rubinetto

Altra idea rischiosa è quella di avventurarsi in Mountain bike nella 'strada della morte' in Bolivia. Immaginate uno strapiombo di quasi 4000 metri con la strada sterrata priva di protezioni: non senza ragione la strada detta Yungas al di fuori di La Paz, in Bolivia, la più alta capitale del mondo, è stata soprannominata come la "Strada della Morte". Si stima che qui circa 200 persone muoiono ogni anno, soprattutto quando i loro veicoli precipitano senza controllo lungo il dirupo. In mountain bike il brivido è assicurato, e sembra che in futuro il traffico commerciale sarà deviato in una nuova strada, per la gioia dei bikers.

Non poteva mancare dalla lista la città spagnola di Pamplona, dove si celebra la famosa feria di San Firmino, il rituale annuale adrenalinico, in cui tenta di correre più veloce dei tori per le strette vie della città. Ogni anno 200 e 300 persone rimangono ferite, ma fortunatamente le vittime sono rare, con “solo” 14 decessi che si verificano negli ultimi 100 anni.

Per gli amanti del brivido in Canada troviamo il Whistler Sliding Center che prevede corse a rotta di collo in bob e slittino su di un percorso di 1.374 metri di lunghezza. In definitiva si vive lo stesso tipo di adrenalina come succede per il bungee jumping o il paracadutismo. Chi vuole non necessita di alcuna precedente esperienza che i tour sul bob sono guidati da istruttori autorizzati o ex atleti olimpionici.
  •  

 Pubblicato da il 09/04/2010 - - ® Riproduzione vietata

close