Cerca Hotel al miglior prezzo

34a Pizolada delle Dolomiti: sci alpinismo sul Passo San pellegrino

Domenica 28 marzo gli sci alpinisti più accaniti non potranno mancare l’importante appuntamento con la 34ª “Pizolada delle Dolomiti”. Una “classica” che ha fatto la storia dello sci alpinismo ma che non dimostra affatto gli anni che conta, data la sua capacità di sorprendere sempre. In particolare, l’edizione 2010, organizzata da “Val di Fassa Sport Events” di Roberto Gabrielli (che si occupa anche della Val di Fassa Bike di settembre), riserva ai partecipanti un inaspettato percorso.

Dai 1.770 metri di Malga Nigritella, a Passo San Pellegrino, gli sci alpinisti in gara saliranno attraverso ascese proibitive e passaggi tecnici, lungo le “varianti” modificate rispetto al passato riservate alle categorie Senior e Master e giovanili e amatori. Un alternarsi di salite e discese che faranno superare diversi dislivelli fino a raggiungere il punto più elevato del percorso, Cima Bocche (2.745 m), e poco dopo Cima di Lasté (2.410 m), dove gli atleti si toglieranno definitivamente le pelli di foca per lanciarsi in “picchiata” verso l’arrivo in Piaz de Ramon, nel cuore di Moena (1.245 m).

L’intero paese, per la prima volta, accoglierà con calore i vincitori e anche tutti gli altri concorrenti, che saranno festeggiati al centro congressi Navalge con un gustoso “pasta party”.
Le iscrizioni alla “Pizolada delle Dolomiti” sono aperte fino al prossimo 27 marzo (info: A.S.D. Val di Fassa Sport Events - c/o Ufficio Turistico Moena, Piaz de Sotegrava, Moena; cell. 331 9433086 - fax 0462 574342 - e-mail: info@valdifassasportevents.it - www.pizolada.it).

Per ulteriori informazioni:
www.fassa.com
  •  

 Pubblicato da il 19/03/2010 - 1.578 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close