Cerca Hotel al miglior prezzo

Turismo alle Seychelles: gli italiani al secondo posto tra i visitatori

L'Italia, da tempo, rappresenta un mercato molto forte per le Seychelles, ad oggi è la seconda fonte più importante di visitatori per le isole. Se da una parte la Francia continua a fornire il maggior numero di turisti, il mercato italiano è cresciuto nel corso degli anni diventando sempre più forte e, negli ultimi due anni, ha fatto registrare statistiche impressionanti.

L'anno scorso, quando gli altri mercati risentivano della crisi economica, gli italiani continuavano ad affluire verso i luoghi da loro più amati, tra cui le Seychelles, con un aumento del 10% degli arrivi turistici nel 2008. Il rapporto statistico annuale ha registrato 26.114 presenze, ciò significa che 2.296 italiani in più hanno visitato le Seychelles rispetto al 2008 (23.818).

La compagnia aerea nazionale, Air Seychelles, serve attualmente l'Italia due volte a settimana - un volo da Roma (Fiumicino) e uno da Milano (Malpensa) - il lunedì e il sabato. I voli non-stop consentono di lasciare l'Italia la sera e raggiungere le isole Seychelles nove ore più tardi, prima del sorgere del sole. Intanto, Air Seychelles ha annunciato un nuovo calendario in base al quale è previsto l’aumento dei voli per l'Italia con un terzo volo per Roma nell’estate 2010, con scalo a Londra, Gatwick.

L'Ufficio del Turismo delle Seychelles si trova a Roma ed è gestito dalla competente ed esperta Monette Rose, una seychellese sposata con un italiano con il quale vive in Italia. La Sig.ra Rose e il suo team danno supporto agli operatori turistici, agli albergatori e agli altri partner commerciali nelle loro campagne di vendita e di marketing e nella presentazione di nuove iniziative.

Monette Rose gestisce con successo le attività promozionali nel corso dell'anno ed è felice di vedere i frutti prodotti dal suo impegno.

"Il nostro obiettivo quest'anno è quello di mantenere lo slancio con le nostre attività e contemporaneamente sensibilizzare i clienti sulla crescente possibilità di scelta che le isole offrono promuovendo sia i viaggi sempre più accessibili che quelli dedicati a speciali settori di interesse", ha dichiarato la Sig.ra Rose.
  •  

 Pubblicato da il 11/02/2010 - 4.170 letture - ® Riproduzione vietata

close