Cerca Hotel al miglior prezzo

Val Gardena Ciasp: il 24 gennaio la tradizionale marcia sulla neve

l prossimo 24 gennaio prenderà il via la Val Gardena Ciasp, la corsa con le racchette da neve o ciaspole che, ormai da 9 anni, coinvolge e appassiona centinaia di persone, non solo atleti ma anche sportivi che si vogliono cimentare in una competizione faticosa ma divertente, che rientra nel circuito della Coppa Italia.

La manifestazione prevede una gara competitiva e una marcia non agonistica, entrambe su un tracciato di 5,5 km, nei pressi della pista da fondo del Monte Pana. Il tempo massimo per la competitiva è di due ore ma i migliori atleti italiani riescono a stare sotto il muro dei 30 minuti. Alla gara può partecipare chiunque abbia compiuto 16 anni, mentre, la marcia non competitiva è aperta a tutti, compresi i bambini accompagnati dai genitori.
Lo scenario è quello della Val Gardena, con il Sasso Lungo alle spalle e i massicci del Cir e del Sella davanti ai propri occhi. Il Monte Pana si trova, infatti, in una posizione incantevole a 1.636 metri di altitudine e offre, oltre alle numerose piste da discesa, anche un nuovo centro per lo sci di fondo, con circa 35 km di tracciati a disposizione.

La gara e la marcia si svolgeranno con le ciaspole o racchette da neve ai piedi, vale a dire quello strumento utilizzato da secoli per spostarsi agevolmente sulla neve fresca, che grazie alle grandi dimensioni (circa 50 cm di lunghezza, per 20 di larghezza) aumenta la superficie calpestata e quindi consente il “galleggiamento” sul manto nevoso.
Dallo scorso anno la gara rientra nel circuito della Coppa Italia, che comprende 13 competizioni in altrettante località italiane. Le iscrizioni si possono fare presso l’Associazione Turistica di S. Cristina (Tel. 0471 777800, s.cristina@valgardena.it) e la quota d’iscrizione è di 10,00 Euro. Per chi è sprovvisto di ciaspole è possibile noleggiarle in loco al prezzo di 7,00 Euro.
  •  

 Pubblicato da il 05/01/2010 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close