Cerca Hotel al miglior prezzo

Enterprise: presentata l'astronave della Virgin Galactic

Pagina 1/2

Svelata l'astronave della Virgin nel deserto del Mojave in California, davanti a un pubblico che comprendeva Arnold Schwarzenegger, governatore della California, e la principessa Beatrice: il patron del Virgin Group, Sir Richard Branson ha dichiarato con molto orgoglio: "Questo sarà l'inizio dei viaggi spaziali commerciali. Voi diverrete astronauti!”

L'Enterprise, così il nome della prima astronave Virgin Galactic, si prevede che inizierà i voli in circa 18 mesi, per tutti i passeggeri che hanno pagato 200.000 dollari (circa 135.000 euro) per potersi godere un volo nello spazio di circa due ore e mezzo. Al momento sono più di 300 gli aspiranti astronauti, ma si prevede che questo aprirà la strada per migliaia di turisti spaziali, in modo da rendere quotidiane le partenze per i viaggi nello spazio.

Ogni viaggio avrà sei passeggeri e due piloti, in un volo suborbitale durante il quale avranno un'esperienza di cinque minuti di assenza di peso e potranno vedere la curvatura della Terra. Il progetto da 450 milioni dollari (300 milioni di euro) alla fine vedrà sei navi mercantili fare spola nello spazio. L'Enterprise verrà portata ad una altitudine di 11 miglia (17-18 km) con un doppio scafo madre (Mothership) chiamato Eve, il nome della madre prende di Sir Richard.

Sarà quindi liberata e accenderà il proprio razzo a propulsione ibrida che la porterà nello spazio, con una velocità di 4.000 km/h ed ad una altezza superiore ai 100 km sopra la Terra. Lo Space Shuttle, per fare un esempio, orbita intorno ai 400 km di altezza. Dopo aver raggiunto la parte superiore della sua traiettoria, l'astronave tornerà sulla Terra, planando l'ultima parte del cammino prima di atterrare in un modo molto simile a un aereo.

... Pagina 2/2 ... "Questo è un giorno davvero memorabile. La squadra ha creato non solo una prima mondiale, ma anche un'opera d'arte", ha detto soddisfatto Sir Richard Branson.

Sir Richard ha aggiunto di sperare che entro il 2020 il mercato veda altri competitori, che stima almeno in altre 5 società private, in modo che i costi vengano abbassati e consentire questa fantastica opportunità a centinaia di migliaia di passeggeri in tutto il mondo.

Coloro che hanno già sottoscritto un viaggio con la sua Virgin Galactic sono scienziati del calibro di Stephen Hawking e celebrità come il regista di X-Men Brian Singer e Victoria Principal, la ex stella di Dallas. Sir Richard sostiene che la sua tecnologia sarà più sicura rispetto a quella utilizzata dalla NASA, e per dimostrarlo egli sarà tra i primi passeggeri dello spazio, insieme con la figlia Holly, di 28 anni, e il figlio di Sam, che ne ha 25. La loro mamma, Eva, si recherà nella “Mothership” e premerà il pulsante per rilasciare la Enterprise.

Fonte: Telegraph
close