Cerca Hotel al miglior prezzo

Turista olandese muore dopo safari nella Foresta di Maramagamba

Una notizia ha scosso Kampala durante la notte, una turista olandese che aveva visitato l’Uganda è morta dopo il ritorno a casa nei Paesi Bassi, a causa del virus Marburg, che cuasa febbre emorragica. I dettagli rilasciati dal Ministero della Salute, il Direttore Generale della Sanità Dr Sam Zaramba, e un ulteriore comunicato dell'OMS ha confermato, indicano che la donna aveva ripetutamente visitato, nel corso del suo Safari, le grotte di pipistrelli della Foresta di Maramagamba (Chambura & Maramagamba) e che, apparentemente, almeno un pipistrello era sceso su di lei, diventando la probabile causa della sua infezione.

Nessun altro membro del suo gruppo ha mostrato sintomi, nè tanto meno nessun famigliare a casa od altre persone che sono state in contatto con lei. I Pipistrelli ed anche le scimmie, sono spesso sospettati di trasportare il virus Marburg (e simili virus di febbri emorragiche) e la comunità turistica era stata ammonita di evitare di portare i turisti a tali grotte.

Un team del Ministero della Salute e l'OMS stanno cercando di trovare, nelle grotte in questione, i pipistrelli infetti, ma nel frattempo hanno raccomandato la sospensione di tutte le visite alle grotte in zona, fino a nuovo avviso. Per chi si reca in queste zone non vi sarebbero ulteriori avvisi particolari e si raccomanda di mantenere le precauzioni abituali che normalmente sono raccomandate dagli uffici stranieri e dalle locali sedi diplomatiche. Fonte: Eturbonews.com
  •  

 Pubblicato da il 14/07/2008 - 2.085 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close