Cerca Hotel al miglior prezzo

115° compleanno del Touring Club Italiano: festa nei ristoranti del Buon Ricordo

Pagina 1/2

Le tante cucine della penisola - numerose e varie quanto numerosi e vari sono i panorami e le culture gastronomiche italiane - saranno le protagoniste della cena con cui il Touring Club Italiano festeggerà i suoi 115 anni. L’appuntamento è per la sera del 27 novembre, quando in un’unica simbolica tavolata dal Nord al Sud d’Italia, si siederanno a cena circa 15 mila fra soci e simpatizzanti del TCI e del Buon Ricordo. In tavola, quanto di più tipico e caratteristico esprime la cucina regionale italiana, cucinato ad arte da oltre 100 ristoratori del Buon Ricordo, che comporranno liberamente un menù con i prodotti del loro territorio abbinato a vini locali, proponendo “sul campo” nel loro insieme la qualità e la ricchezza delle tante cucine territoriali italiane, delle quali i ristoranti dell’ Unione, per statuto e per storia, rappresentano un “mosaico” assolutamente significativo.

Per un anno, quindi, la tradizionale cena di compleanno del Touring abbandona i temi delle cucine regionali e dei sapori dei parchi a cui era sta dedicata fin dal 1984, per puntare il riflettore sui valori e le varietà della cucina italiana, di cui i ristoranti del Buon Ricordo sono da ormai 45 anni portabandiera. Perché questa scelta? Perché per la prima volta dopo tanti anni il TCI distribuisce a tutti i suoi soci nel kit associativo 2010 un’opera importante destinata a evidenziare il valore della cultura gastronomica del nostro paese. Un mosaico di sapori e saperi, che costituisce una delle grandi ricchezze della penisola. E proprio “Il grande mosaico della cucina italiana” è il titolo del volume, riccamente illustrato e di grande formato. Realizzata con la partecipazione attiva della Fondazione Buon Ricordo e in collaborazione con molti ristoratori del sodalizio, l’opera – che gode del patrocinio del Ministero politiche agricole – propone una serie di capitoli storico culturali e di costume che spiegano le motivazioni ambientali e qualitative delle tante cucine del nostro territorio e pubblica circa 200 ricette illustrate di tutte le regioni, spiegandone l’origine e la storia o raccontandone curiosità. E proprio una selezione significativa di queste ricette sarà proposta ai commensali della cena del 27 novembre.

Come sempre, a ricordo della serata, sarà realizzato a mano dai ceramisti di Vietri un piatto in ceramica, dedicato ad esaltare il mosaico delle cucine italiane e i ristoranti del Buon Ricordo: realizzato in edizione limitata, sarà regalato a tutti i commensali.

Prenotazioni: i soci TCI e tutti gli interessati alla cena dovranno telefonare direttamente al ristorante scelòto per sapere se partecipa all’iniziativa e, in caso positivo, prenotare. Potranno portare con sé amici e parenti : il costo è di 45 € a persona. Ad accoglierli nei vari ristoranti, da Nord a Sud, ci saranno i Consoli Touring, le autorità locali con le quali il Tci realizza le sue attività di valorizzazione del territorio e, naturalmente, i titolari dei ristoranti.

L’elenco dei ristoranti è disponibile sul sito www.buonricordo.com
... Pagina 2/2 ...
Informazioni:
Unione Ristoranti del Buon Ricordo
tel. 02 80582278
e-mail: www.buonricordo.com
Touring Club Italiano - www.touringclub.it


 Pubblicato da il 05/10/2009 - 3.347 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close