Cerca Hotel al miglior prezzo

Cinque hotel da non perdere: Minorca, Wolfsburg, Antalya, Parigi e Santorini

Pagina 1/2

Easyviaggio.com, portale di infomediazione dedicato ai viaggi, si contraddistingue per l’informazione obiettiva ed imparziale fornita dalla sua redazione di 18 giornalisti di tutt’Europa. Le quattro rubriche settimanali “Giro d’Orizzonti”, “Reportage”, “Destinazione della settimana” e “Le nostre equipe hanno provato per voi” offrono dei dossier approfonditi su destinazioni di viaggio in ogni parte del mondo. La sezione ‘Easyesperti’ presenta una guida-hotel con recensioni di oltre 3.000 alberghi visitati, valutati e classificati sulla base di 120 criteri qualitativi (accoglienza, costo, infrastrutture, camere); combinando diverse competenze, giornalisti, fotografi e corrispondenti lavorano per assicurare una classificazione aggiornata e fornire informazioni esaustive ed attendibili.

Questa volta però i giornalisti di Easyviaggio.com hanno deciso di tralasciare i criteri obiettivi e seguire semplicemente il proprio cuore. Ecco qui di seguito alcuni degli hotel per i quali è scattato il colpo di fulmine. Su www.easyviaggio.com la lista completa degli hotel scelti dalla redazione di Easyviaggio.com.

Minorca: il Morvedra Nou
Hotel Rural alla spagnola, di rurale ne ha solo il nome coltivando delle sembianze particolarmente curate, dall’allure senza dubbio di elegante semplicità. Vicino la Caleta Turquesa sull'isola di Minorca, il Morvedra Nou è allestito in un antico casolare ristrutturato, e si ammanta del fascino delle piccole strutture con solo diciotto camere.

Germania: il Ritz Wolfsburg
In un continuo di ardite architetture e giochi di luce che la sera descrivono forme leggere nel parco dove la Wolkswagen viene realizzata, stoccata e consegnata, s’innalza il Ritz-Carlton. Ideatore dei due, parco e hotel, Gunter Henn realizza nel 2002 una struttura che gira intorno a se stessa, in una continua fuga di angoli e spigoli, sulla base di un'idea Tao, confluenza dei due opposti Ying e Yang.

Antalya: l'Hillside Su
... Pagina 2/2 ...Dall'entrata non ci sono dubbi, l'Hillside Su è uno degli indirizzi alla moda di Antalya. Come per allontanarsi dai pregiudizi sugli alberghi, si articola fedelmente attorno ad un tema, intrinsecamente abbracciato e rigorosamente seguito: il bianco. Tutto all'Hillside Su è bianco. Soffitti, pareti, lucernari, poltrone, tavoli, divani, scale, divise del giovane personale... chi più ne ha più ne metta!

Parigi: l'Hotel Jules
Dietro la facciata blu ceruleo che potrebbe benissimo nascondere una semplice brasserie, l'Hotel Jules è un compendio di tendenza e design, in un gioco di forme e colori complementari che spiazzano e colpiscono. Sedendosi sul divano bianco nell'ampio corridoio che conduce alla reception, tutti i dettagli saltano agli occhi.

Santorini: il Nine Muses
Cinque stelle e nove blocchi di camere molto "ispirate": non servono particolari nozioni di mitologia classica per riconoscere al Nine Musesdi Santorini un fascino tutto particolare, fatto di dettagli e di una posizione che ne valorizza la particolarità. Candido nella sua veste architettonica immersa nella campagna dell'isola, quest'hotel cinque stelle suggella ogni suo blocco di camere del nome di una delle divinità ispiratrici d'arte.

Fonte: Easyviaggio.com
Ufficio stampa: Adam Integrated Communications - Federica Borio
Visita Easyviaggio.com
 

 Pubblicato da il 22/09/2009 - 3.156 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close