Cerca Hotel al miglior prezzo

Kenya e Seychelles, avviata una collaborazione turistica

Se ne parlava da tempo ma ora è ufficiale: il Kenya e le Isole Seychelles stanno avviando una collaborazione ufficiale per promuovere il loro turismo, considerandosi “due centri turistici gemelli”. Un gemellaggio turistico di fatto già in atto da qualche tempo, visto i collegamenti sempre più stretti tra Kenya Airways e l'arcipelago dell'Oceano Indiano, con voli giornalieri tra Nairobi e Mahe che danno la possibilità di unire esperienze naturalistiche come i safari kenioti alla magia delle spiagge tropicali delle Isole Seychelles.

La scorsa settimana, una delegazione delle Seychelles è giunta a Nairobi proprio per l'avvio formale della partnership. Sembra chiaro che gli obiettivi del turismo delle Seychelles siano quelli di trovare nuovi partner africani in grado di unire le proprie offerte a quelle delle spiagge tropicali dell'arcipelago, in modo da poter offrire pacchetti di viaggio che comprendano safari e mare allo stesso tempo. La regione mostra infatti buoni risultati anche negli ultimi mesi, con un calo delle presenze di solo il 5%, un successo rispetto al periodo nero del turismo degli ultimi 12 mesi. Una delle ragioni di questo successo è sicuramente stata la decisione del governo delle Isole Seychelless di delegare le attività di marketing turistico al settore privato.

Le Seychelles stanno quindi spingendo molto per promuoversi come destinazione turista, e saranno presenti in modo attivo alle principali fiere del turismo in arrivo nei prossimi mesi: "Top Resa" a Parigi, la più importante fiera del turismo francese, seguita da BIT in Italia, ILTM a Cannes e, naturalmente, l'edizione del 30 ° anniversario del World Travel Market di Londra.

Il Kenya, d'altro canto, ha recentemente stipulato un accordo simile con il Sud Africa, e il desiderio delle Seychelles di cooperare con altri paesi africani non può che essere che molto apprezzato anche dai paesi della costa orientale dell'Africa. Ciò che è di particolare significato è che le Seychelles,stanno prendendo l'iniziativa anche per i suoi vicini continentali, stimolando la cooperazione e partenariati, e sottolineando l'enorme potenziale dei multi-centro vacanze in Africa. L'azione porterà ad un regime di libero visto, dove i turisti provenienti da diversi paesi durante le loro vacanze potranno ottenere un visto che consenta loro di visitare, ad esempio le nazioni dell'Africa orientale assieme alle Seychelles, l'allineamento dei requisiti di vaccinazione e una maggiore (e conveniente) serie di collegamenti erei tra le principali destinazioni di vacanza della regione.

La programmazione congiunta e preparata cambierà la mentalità commerciale delle nazioni, prima separate nelle fiere in piccoli stand, ciascuno con il suo ristretto mondo di offerte, per lasciare spazio ad uno spirito di cooperazione regionale, con possibilità di pacchetto sempre più ampi ad interessanti.La crisi economica e finanziaria globale, con tutte le sue sfide inerenti le destinazioni per le vacanze in Africa, ha aperto anche le opportunità di cooperazione e collaborazione e le Isole Seychelles sembrano avere capito l'opportunità di cogliere questo momento nel modo migliore possibile.

Fonte: EturboNews
  •  

 Pubblicato da il 14/09/2009 - 3.373 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittà World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close