Cerca Hotel al miglior prezzo

I paesi pił puliti del mondo: secondo EPI vince la Svizzera, bene Croazia e Costa Rica

Pagina 1/2

Il mondo ha una coscienza sempre più verde e la tutela dell'ambiente sta diventando il problema numero uno nel mondo, questo a causa del cambiamento climatico in corso. Il recente “Enviromental Performance Index" (EPI) cioè l'indice delle prestazioni ambientali, rivela quanto i moderni paesi si prendono cura del proprio ambiente. Sviluppato dalla Università di Yale e Columbia l'indice classifica le prestazioni ambientali di 140 paesi sulla base di 25 categorie che vanno dalla qualità dell'aria e dell'acqua alla biodiversità e all'uso di pesticidi. La classifica appena pubblicata è relativa al 2008.
Tourism-review.com ha presentato questi risultati concentrandosi sui vincitori delle macro regioni più importanti. Noi de il Turista vi ricordiamo che l'Italia si è classificata al 24° posto (84,2/100), meglio degli Stati Uniti che si trovano al 39° posto, mentre il fanalino di coda della classifica è risultato il Mozambico.

Europa occidentale: Svizzera
La Svizzera è la quinta nazione dal punto di vista economico (PIL pro-capite) ma anche il paese più pulito al mondo. In otto indicatori ambientali, tra cui l'igiene, la qualità delle acque, la salute delle foreste foresta e le normative sugli antiparassitari la Svizzera raggiunge la perfezione, e cioè i 100 punti. Non c'è da meravigliarsi che la Svizzera gode di una aspettativa di vita media di 81 anni. Tuttavia, a causa del paesaggio montuoso il paese ha raggiunto solo un punteggio medio delle pratiche agricole, visto che gli agricoltori devono lottare quotidianamente con le difficoltà orografiche, e strappare lembi di terreno coltivabile al territorio naturale alpino.

Europa orientale e Asia centrale: Croazia
La Croazia è risultato il 20° paese più pulito nel mondo, ma risulta il numero uno nella macroregione che include l'Europa orientale e l'Asia centrale. La pulizia delle spiagge è una delle priorità in Croazia. Il paese si trova sul Mare Adriatico, e offre ai suoi visitatori acqua pulita e una buona scelta di sane risorse ittiche. Le malattie fluviali sono sconosciute in Croazia, tuttavia i decenni di regime comunista hanno lasciato profonde ferite ed alcune industrie del paese ancora non hanno abbracciato una coscienza verde, ed emettono gas a effetto serra. Questo è il motivo per cui la qualità dell'aria soffre ancora notevolmente in Croazia.

Americhe: Costa Rica
Il Costa Rica è il 5 ° paese più pulito al mondo. La sua economia si basa fortemente sull'ecoturismo e, grazie a questo, il paese si sforza di diventare carbonio-neutrale prima del 2021. Il Costa Rica ha evitato con successo la deforestazione che ha colpito duramente gli altri paesi latino-americani. Si è infatti meritato il punteggio di oltre 97 /100 nelle categorie del settore forestale, per l'inquinamento atmosferico e la lotta al cambiamento climatico. D'altro canto, il paese non è riuscito a conseguire buoni punteggi nelle categorie delle aree marine protette.

... Pagina 2/2 ...Asia e Pacifico: Nuova Zelanda
La Nuova Zelanda è il numero 7 snella classifica mondiale. E 'conosciuta come un paradiso per le persone in cerca di attività all'aperto. Il paese presta molta attenzione al mantenimento del suo ambiente così da raggiungere 84,5/ 100 sull'indice del grado di conservazione del suo patrimonio naturale. Ha raggiunto anche ottime valutazioni della qualità delle acque e della qualità dell'aria. Tuttavia, l'industria del paese e il settore terziario producono notevoli quantità di CO2 e hanno impedito alla Nuova Zelanda di raggiungere una migliore valutazione.

Medio Oriente e Nord Africa: Israele
Israele è il paese n° 49 ma vince la classifica di questa porzione di pianeta. I 7,2 milioni di abitanti godono di una buona qualità delle acque, ed hanno sviluppato valide infrastrutture igienico-sanitarie e un ottima qualità dell'aria. Su queste categorie Israele è anche risultato più pulito dei paesi europei e la stessa Svizzera. La speranza di vita in Israele è anche qui di 81 anni cosa che è anch'essa paragonabile a quella dei paesi in cima alla classifica. Da notare che Israele ha anche ottenuto una valutazione 100 in materia di gestione delle foreste del paese (ma sono poche!), ma ha raggiunto appena 4,5 su 100 per la propria regolamentazione dei pesticidi.

Africa sub-sahariana: Mauritius
Mauritius è il 58° pese più pulito del mondo. L'isola si trova a circa 1900 chilometri dalle coste orientali dell'Africa, nel mezzo dell'Oceano Indiano. Molto elevata è a media di 97,7/100 in campo sanitario, rispetto agli altri paesi africani sub-sahariani in cui il punteggio medio raggiunge solo 44,5 su 100. L'isola di Maurizio ha buone forniture di acqua potabile e sviluppate infrastrutture igienico-sanitare. La pulizia dell'aria rivaleggia con quella dei paesi scandinavi. Il suo unico punto negativo sono le emissioni di gas.

Maggiori informazioni: Tourism-Review

 Pubblicato da il 03/08/2009 - - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close