Cerca Hotel al miglior prezzo

Massachusetts: con il MassJazz la vacanza USA balla al ritmo della musica jazz

Il Massachusetts lancia MassJazz, una nuova iniziativa marketing, che promuove ed esalta durante tutto l’anno qualsivoglia concerto, festival ed happening di musica Jazz, ai turisti, grazie alla sua vibrante realtà in questo stato. Si potrebbero riempire pagine di guida come nella MassaJazz Travel Guide, che elenca centinaia di concerti indoor ed outdoor, festival di jazz, nightclub, programmi radiofonici, brunch negli alberghi e jazz connection per tutti quei turisti che giungono a Boston e visitano il Massachusetts.

“La bellezza del Jazz e la sua influenza da culture musicali da tutto il mondo, continua a restare un’arte distintamente americana” – afferma il governatore Deval Patrick. “Desideriamo tradurre questa faccia particolare della tradizione Jazz in Massachusetts in un marchio completo ed integrativo al turismo, in grado d’attirare sia i viaggiatori americani sia gli internazionali”. La promozione di concerti jazz, festival e club andrà di pari passo all’assistenza che lo Stato offrirà all’industria dell’ospitalità nel pubblicizzare concerti di jazz e jazz brunch in alberghi e ristoranti ed altre location.”Gia durante l’intera estate chi visita Boston, il Berkshires, Cape Cod oppure la costiera settentrionale può ascoltare del grande jazz – afferma Betsy Wall, Direttore del Massachusetts Office of Travel & Tourism.

Puntiamo ad offrire il jazz come nuova formula per mostrare le tante e diverse sfaccettature culturali e dell’ospitalità che il Massachusetts è in grado di offrire”. Forti le realtà jazzistiche nello stato, in ogni regione, con molteplici festival che si svolgono a Boston, Falmouth, Lenox, Marblehead, Melrose, Pittsfield, Provincetown, Salem e Worcester nell’arco dei soli quattro prossimi mesi. Tra i tanti tesori che il Massachusetts preserva e promuove, il Jazz merita di essere celebrato unitamente al turismo, afferma Michael P.Quinlin che ha sviluppato questa campagna con Massachusetts Office of Travel & Tourism, Berklee College of Music, Tanglewood Jazz Festival ed altre istituzioni dedicate al jazz nello stato. Il Massachusetts conta su una tradizione stellare nell’aver sfornato famosi jazzisti: dal pianista Chick Corea al percussionista Roy Haynes, ai sassofonisti Sonny Stitt, Phil Woods ed altri ancora.

Inoltre il Massachusetts dispone di alcuni tra i migliori programmi educativi per il jazz al mondo al Berklee College of Music, al New England Conservatory, alla UMASS/Amherst University ed altri atenei in tutto lo stato. Numerosi leader del jazz hanno studiato ed insegnato in Massachusetts: Quincy Jones, Diana Krall, Brandford Marsalis, Esperanza Spalding, Archie Shepp e Yusef Lateef.

Oggi migliaia di giovani studiano musica in Massachusetts, ed esiste una lunga tradizione di musicisti jazz che hanno cominciato qui e poi si sono spostati nel mondo, afferma Tony Riley, vice-presidente degli affari esteri al Berklee College of Music di Boston. Oltre ai programmi annuali, Berklee ospita ogni anno a Settembre il Bean Town Jazz Festival che attira oltre 70.000 partecipanti. Oltre al successo acclamato del Bean Town, di Tanglewood e di una dozzina d’altri festival jazz in tutto lo stato, gli organizzatori sperano di riuscire a sviluppare l’aspetto educativo musicale anche nel turismo. Promuoveranno corsi di jazz estivi offerti da università locali e da location culturali come il Jacob’s Pillow che già offre workshop di danza jazz ogni anno a Luglio.
La Guida MassaJazz Travel è disponibile gratuitamente nei centri turistici in Massachusetts così come ai veri concerti jazz, nei jazz club, negli alberghi e nei ristoranti. Per ogni dettaglio ed informazioni si visita il sito www.MassJazz.com e per ulteriori info si contatta MassJazz al Tel.001. (617) 696 9880.

Fonte: Massachusetts Office of Travel & Tourism
Ufficio Stampa Thema Nuovi Mondi srl
Visita Massvacation.it
 
  •  

 Pubblicato da il 27/07/2009 - 2.135 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close