Cerca Hotel al miglior prezzo

La Paz: la strada per Corico è la più pericolosa del mondo

El Camino de la Muerte, la strada più pericolosa del mondo continua a mietere vittime tra i turisti.

Situata ad est di La Paz, la capitale della Bolivia, la strada per Coroico è considerata uno dei percorsi stradali più pericolosi del mondo, ma anche un tracciato di grande fascino che attira moltissimi visitatori dall’estero ogni anno.
Un percorso di aspra bellezza, in gran parte sterrato e con un dislivello di 3.500 m in 64 km sono i numeri di questa strada della morte, spesso con un tracciato che si muove lungo il ciglio di vertiginosi precipizi, senza traccia alcuna di protezioni di sicurezza come i guardrail.
Proprio nei giorni scorsi l’ennesima tragedia, con un gruppo di turisti europei in mountain bike travolti da un SUV, con un bilancio agghiacciante totale di 9 morti.

A dire il vero nel 2007 è stata aperta una nuova strada asfaltata tra La Paz e Coroico, ed il grosso del traffico ormai scorre su questo percorso decisamente più sicuro, ma per gli appassionati di mountain bike ed i viaggiatori “romantici” la vecchia strada ha un fascino irresistibile, con i suoi panorami mozzafiato e le sue pareti di roccia strapiombanti di 1.000 m che richiamano almeno 25.000 bikers ogni anno, che vengono a cimentarsi in questo difficile ma panoramico tracciato di alta montagna.
Nel caso foste anche voi tra coloro che bramano di provare il fascino di questa incredibile strada, raccomandiamo di usare la massima dose di prudenza e il buonsenso per riuscere a prendere tutto il bello del percorso, riducendo al minimo i rischi. Fonte: Travelbite.co.uk
  •  
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittà World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close