Cerca Hotel al miglior prezzo

Le vacanze sono appena finite ma giÓ si pensa a ripartire!

Ancora ci si ricorda del profumo della salsedine e delle lunghe giornate trascorse in spiaggia. Qualcuno riguarda le foto delle vette montane raggiunte, altri pensano al ristorantino in riva al lago…
Ahinoi, le vacanze sono finite e si inizia nuovamente a pianificare la propria vita lavorativa e i vari impegni quotidiani.

In fin dei conti, guardando il lato positivo, abbiamo tempo per risparmiare un po’ di soldi in vista della prossima estate. Qualcuno ha già iniziato meticolosamente a mettere da parte la piccola quota settimanale, altri invece vanno a giocare al casinò online, tentando la fortuna.

Qualunque sia il vostro metodo, cercate sempre di gestire il bilancio famigliare al meglio, così da potervi davvero godere la vostra prossima meta.

Non solo mare


In Italia, principalmente, parlare di vacanze significa parlare di mare. Una altissima percentuale di abitanti del bel Paese cerca di trascorrere più tempo possibile cullata dalle onde del meraviglioso mare che circonda la nostra penisola.

Tuttavia, visti anche i picchi che le temperature estive hanno raggiunto in questi mesi, diversi villeggianti hanno preferito una località di montagna, in modo da riuscire a godere del fresco dell’alta quota. Oltre ad abbandonare l’afa delle città, in montagna, si riesce anche ad esplorare lande incontaminate e ad ammirare un panorama mozzafiato.

Una via di mezzo che di solito mette tutti d’accordo è il lago. Che si vada in villeggiatura al piccolo lago immerso nel bosco o che si cerchi il piacere che una località attrezzata come quella del Garda sa offrire, poco importa. Il bagno è assicurato, così come escursioni o visite a cittadine e musei.

In attesa del Natale


Probabilmente qualcuno è ancora in maglietta e pantaloncini mentre legge questo articolo, ma Natale è davvero dietro l’angolo. Cosa si può fare mentre aspettiamo di trascorrere una settimana bianca sulle piste più adrenaliniche del Nord Italia?

Nel 2022 ci sono un paio di ponti da poter sfruttare per qualche gita fuori porta e la temperatura potrebbe essere quella ideale per una visita a qualche città. Parigi e Praga a novembre hanno sempre il loro fascino e per la festa dell’Immacolata si potrebbe pensare ad una meta leggermente più calda come la Spagna o il Portogallo.

Nei luoghi citati avrete occasione di visitare musei famosi, perdervi tra le vie del centro e gustare delle pietanze davvero uniche.

Pensando alla primavera


Per essere certi di trovare posto nella località che intendete visitare in primavera, vi consigliamo di prenotare fin da ora. Avrete a disposizione i prezzi migliori, sia per quanto riguarda gli hotel che per i voli, anche se in alcuni casi i biglietti saranno disponibili più avanti.

Amsterdam è sicuramente una di quelle città che va visitata durante il periodo del suo massimo splendore, ovvero tra marzo e aprile. Anche il Belgio è una meta molto apprezzata dai turisti di tutto il mondo, oltre che la capitale austriaca, Vienna, capace di donare serenità e voglia di trasferirsi là a quasi qualsiasi turista che ci abbia messo piede.
  •  

 Pubblicato da il 27/09/2022 - - ® Riproduzione vietata

08 Dicembre 2022 La Grecia nel bicchiere: itinerari e idee ...

Nell’antica mitologia ellenica, il vino è il dono degli dei ...

NOVITA' close