Cerca Hotel al miglior prezzo

L'Astrovillaggio della val d'Ega in Alto Adige

Nato da poco più di 7 anni, Sternendorf, il primo astrovillaggio in Europa è stato aperto in Italia, nella Val d’Ega. Una valle completamente avvolta dagli astri, con punti di interesse davvero tutti da scoprire, come planetario, osservatorio astronomico e Sentiero dei Pianeti, per citarne alcuni.
Molte delle aree appartenenti al comune di Cornedo all’Isarco fanno parte integrante di questo viaggio tra le stelle, regalando così ai visitatori un’esperienza unica nel suo genere.

Sternendorf: osservatorio, planetario e sentiero dei pianeti


A San Valentino in Campo, minuscolo paesino sito nell’area Catinaccio-Latemar, si può osservare quello che Astronomitaly ha definito uno dei “Cieli più belli d’Italia”: un’immensa distesa di stelle perfettamente apprezzabili al calar della notte. Tuttavia, la stessa volta celeste può essere ammirata anche di giorno, proprio all’interno dell’unico osservatorio astronomico del Trentino e nell’Osservatorio solare Peter Anich.

Le visite all’osservatorio astronomico si tengono tutto l’anno, il giovedì sera, tranne quando la volta celeste è coperta da nuvole. L’Osservatorio solare, invece, è visitabile tramite visite guidate aperte, combinabili con escursioni attraverso il sentiero dei pianeti - su richiesta, tutti i venerdì di luglio e agosto. Infine, l’accesso al planetario è a disposizione dei turisti tutti i giovedì sera, alle ore 19.30, oltre alle domeniche, alle 11.30, alle 14.30 e alle 17.00. E’ altamente consigliato prenotare.

Altrettanto affascinante e adatto a tutti è, poi, il sentiero dei pianeti, che ripropone in scala 1:1 miliardo il sistema solare.

Un percorso che si inerpica e snoda lungo boschi, prati e specifiche aree ambientali uniche per fauna e flora, con vista privilegiata sulle Dolomiti e tante utili informazioni su ogni singolo pianeta raccontato. Il sentiero dei pianeti, adatto a tutti, prevede una camminata di circa 2-3 ore con numerosi punti di sosta dove vengono spiegate le caratteristiche dei corpi celesti del Sistema Solare, ideale quindi anche per i più piccolini.

Infine, per una vacanza davvero stellare, l’astrovillaggio mette a disposizione degli ospiti strutture ricettive da sogno (sia hotel che appartamenti), munite di telescopi, finestre con vista sulla volta celeste, riproduzioni di costellazioni e persino uno space shuttle.

Anche la gastronomia, poi, parla un linguaggio stellare: nell’astrovillaggio è infatti presente il Ristorante Gourmet Astra a Collepietra, gestito dallo chef Gregor Eschgfäller, che ha recentemente ricevuto la sua prima stella Michelin.

Altre location ed eventi a tema


Nei paesini del comprensorio anche le abitazioni sono a tema astronomia: non è difficile né inusuale, infatti, imbattersi in meridiane che adornano case e giardini. C'è moltissimo da fare e vedere! Da segnalare ad esempio la Camminata al razzo sull'albero, una speciale casa in legno costruita sugli alberi.

Altra escursione imperdibile è quella che conduce alle Piramidi di Collepietra, particolari forme di erosioni dei terreni morenici della zona.

I ristoranti, invece, dispongono di telescopi messi a disposizione della clientela che desidera ammirare la bellezza infinita dell’universo.

Infine per questo 2019, in occasione del 50° anniversario dello sbarco sulla Luna, l’astrovillaggio ha in programma diversi appuntamenti imperdibili, per meglio celebrare questa ricorrenza. Protagonista il piccolo comune di Cornedo all’Isarco che, in collaborazione tra gli altri con il Planetario, organizza appuntamenti stellari dal 14 al 21 luglio.

Passeggiata notturna e osservazione della luna piena, workshop sulla navigazione spaziale e osservazione lunare, escursione guidata con osservazione solare, laboratori per ragazzi e un momento di incontro con alcuni cosmonauti e astronauti che spiegheranno come si vive tra le stelle.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni visitare il sito ufficiale alla pagina eggental.com/Astrovillaggio

Scopri le altre località dove andare in vacanza con i bambini in Trentino Alto Adige

  •  
02 Aprile 2020 Settimana Santa in Italia, le celebrazioni ...

Quest'anno a causa del coronavirus le celebrazioni della Settimana ...

NOVITA' close