Cerca Hotel al miglior prezzo

Il Festival di Shibazakura, l'evento floreale in Giappone

Sulle colline che riflettono (anche) il panorama di Takinoue sull'isola di Hokkaido, e su quelle vicino al Monte Fuji nella prefettura di Yamanashi, nel calendario giapponese degli eventi dedicati ai fiori, un posto tutto d'eccezione spetta al Fuji Shibazakura Festival (letteralmente del Muschio Rosa).

Enormi distese di fiori rosa, lilla, porpora e panna, daranno vita a delicate e grandissime estensioni di muschio bianco, regalando visioni così magiche da sembrare irreali e uno scenario altamente poetico.
Si tiene ogni anno nel periodo di aprile/maggio e per l'appunto, per il 2017, sarà in vigore da sabato 15 aprile a domenica 28 maggio.

Il nome deriva dal giapponese poiché Shiba tradotto vuol dire Prato e Zakura (o Sakura), significa Fiore di Ciliegio. Poiché la somiglianza tra quest'ultima corolla e quella del muschio bianco è grandissima, ecco che l'evento è stato soprannominato il Festival di Shibazakura (o Shiba-Sakura, alcuni giapponesi tendono a mettere lo spazio proprio per riflettere il suo significato composto). La tradizione culturale orientale tendeva a difendere l'originalità del termine ma, in seguito ai moltissimi turisti che per comodità univano il vocabolo, la manifestazione nell'attualità si può pronunciare in entrambi i modi, in quanto uno riflette di più le origini della collettività di Yamanashi ma l'altro è diventato più comune e di uso popolare.

Le location coinvolte sono diverse, anche perché i giapponesi amano da sempre gli eventi che accadono in natura e tendono a sottolinearli il più possibile, quindi ogni anno l'evento è sponsorizzato da più realtà e i turisti, non immaginando che l'evento ricopra così tanti luoghi, vanno alla caccia delle informazione giuste, per poi capire che lo sono tutte. Il Festival di Shiba-Sakura, nonostante sia concentrato nel parco di Hitsujiyama accanto alla città di Chichibu, della Prefettura di Saitama e Yamamashi, e coinvolge l'isola di Hokkaido, il parco Takinoue e il parco di Higashimokoto.

Il tutto nacque molti anni fa quando, da una sola cassetta di semi, i fiori si sono riprodotti e così facendo hanno dato vita ad uno spettacolo naturale grandioso. Quindi più di 100.000 metri quadrati di terra, saranno ricoperti da fiori che daranno vita a un vero e proprio tappeto di muschio bianco con le più diverse declinazioni del colore rosa. In totale si contano cinque tipologie di fiori, per un totale di 800.000 fiori. Questi, nascono tra l'altro all'improvviso e danno vita ad un giardino nipponico sensazionale e anche immediato.

Festival di Shibazakura a Yamanashi

Vi sono diversi sentieri appositi per i visitatori, i quali potranno passeggiare immersi nello spettacolo naturale. Inoltre, i moltissimi vialetti messi a disposizione conducono a precisi percorsi, alcuni dei quali sfociano nei pressi del Monte Fuji, nella Regione dei cinque laghi. Qui, si può assistere ad un vero e proprio spettacolo nello spettacolo, dove la protagonista è Madre Natura, poiché lo scenario della montagna più alta del Giappone che si affaccia sui cinque specchi d'acqua di Yamamashi, non è proprio uno scenario che riesce a lasciare indifferenti.

Informazioni utili, orari date e biglietti del festival

Quando: Fuji Shibazakura Festival si terrà dal 15 aprile al 28 maggio 2017.
Dove: A 3 km dal lago Motosu, a nord-ovest del monte Fuji, prefettura di Yamamashi in Giappone.
Orario: tutti i giorni dalle ore 08:00 alle ore 17:00.
Biglietti: Adulti 600 yen, babini 250 yen, bambini con meno di 3 anni gratis
Maggiori informazioni: sito ufficiale.
  •  

 Pubblicato da il 09/03/2017 - 11.943 letture - ® Riproduzione vietata

close