Cerca Hotel al miglior prezzo

Saidia: inaugura la nuova stazione balneare del Marocco

Saïdia conosciuta anche con il nome di perla blu ( the Blue Pearl) si sveglia dal suo sonno. Per questa bella località balneare situata nella zona orientale del Marocco (nord-est), 24 km da Berkane e 50 km da Oujda, sta crescendo un forte interesse in vista dell'imminente inaugurazione dei primi resort, prevista a maggio quando i suoi lunghi chilometri di spiagge (22 km), forti dell'azzurro del Mediterraneo e della bellezza dei suoi luoghi inesplorati vedranno il debutto della nuova, importante stazione turisitca.

I lavori sono già iniziati dalla strada che collega Saïdia a Oujda, e presto anche Nador, che faciliterà la circolazione un migliore accesso per i turisti che arrivano da Europa.
Molte importanti aziende turistiche italiane partecipano al progetto: Viaggi del Ventaglio, Eden Viaggi e Alpitour, e verranno organizzati voli charter diretti al vicino aeroporto di Angad nei pressi di Oujda.
Da Maggio saranno disponibili a Saïdia circa 4.500 poti letto, tra cui poco meno di 4.000 negli alberghi del complesso. Ma siamo solo all'inizo, si stima che a fine lavori Saïdia comprenderà un offerta così ampia da accogliere contemporaneamente 30.000 turisti.

Saïdia con la chiarezza delle sue acque e la bellezza dei suoi paesaggi, così come le temperature moderate durante tutto l'anno (circa 18 ° C in inverno e di 31 ° C in estate), è davvero un luogo turistico privilegiato.
La spiaggia del suo litorale richiama parecchi turisti in estate e offre anche una certa vita mondana, ma volendo gli appassionati della natura troveranno spazi tranquilli, non lontano da da Saïdia, anche belle spiagge pressochè desrte ma ben organizzate.
Non è raro incontrare i pescatori sulle spiagge perché il mare è pieno di pesci, crostacei e molluschi, e le spiagge faranno felici gli appassionati di conchiglie.
  •  

 Pubblicato da il 21/02/2008 - 5.722 letture - ® Riproduzione vietata

close