Cerca Hotel al miglior prezzo

Viaggio nei luoghi delle Serie Tv più famose

Pagina 1/2

  • Uno dei luoghi del Trono di Spade, Dark Hedges
Curiose, interessanti e spesso divertenti: le classifiche che Lonely Planet dedica ai viaggiatori sono come le ciliegie, e una volta iniziata una lettura difficilmente si resisterà a consultarne un’altra. Per chi non la conoscesse, la casa editrice Lonely Planet ( di origine australiana) si occupa di redigere guide di ogni genere dedicate a chi ama viaggiare. Passata prima nelle mani della BBC, ora appartiene all'americana NC2 Media e conta un seguitissimo sito Web, dove andare a spulciare luoghi sconosciuti, o riuniti in base a criteri a volte impensabili.

Gli itinerari che vengono proposti sono classificati in base a differenti criteri, come ad esempio la durata del viaggio, in modo da poter ottimizzare le cose da fare. Grazie alle indicazioni molto dettagliate presenti, ci si può regalare la stessa facilità di spostamenti, come se si avesse a disposizione una guida del posto.

Ogni anno poi, come si diceva all’inizio, si stuzzica la curiosità dei viaggiatori suggerendo di andare a scoprire luoghi impensati: vi siete mai chiesti ad esempio dove vengono girate le vostre serie tv preferite? Lonely Planet ha deciso di rispondere a questa domanda, e lo ha fatto ovviamente con una classifica. Scopriamola insieme

La prima meta è la Louisiana, dove in un arco temporale di 17 anni si svolgono gli 8 capitoli della prima serie di True Detective, la serie americana scritta da Nic Pizzolatto, con Matthew McConaughey eWoody Harrelson. Trasmessa in Italia da Sky, ha avuto da subito un grande seguito di pubblico e critica. L’intero telefilm sembra letteralmente emanare un intenso aroma di cucina cajun, ma anche l’odore degli stagni, dell’acqua ferma, della vegetazione locale. Da visitare il Palmetto Island State Park, a 32 km a sud ovest di Avery Island , che offre opportunità di praticare canottaggio, kayak e canoa.

Dalla gelida Islanda fino all’Isola di Malta, sono davvero tanti e affascinanti gli scenari che vengono mostrati nello stupendo Trono di Spade. Molte delle riprese si sono svolte a Belfast, a Down e Antrim. Nella Contea di Down è presente il bellissimo parco forestale di Tollymore, poi a Malta nel Forte Ricasoli sono state girate in parte le riprese della Fortezza Rossa. Volete saperne di più? Consultate il nostro articoli sui luoghi de il Trono di Spade!

Tante Girls…ed una Signora, ovvero New York, in una delle serie più amate degli ultimi anni. Molti angoli della Grande Mela entrano giornalmente nelle inquadrature dove Hannah e le sue amiche cercano se stesse e la propria affermazione nella vita.
... Pagina 2/2 ...
Torniamo in Europa, nell’Hampshire dove per le riprese esterne e per alcune di quelle interne di Downton Abbey è stato utilizzato Highclere Castle. Per le scene all’aperto sono state utilizzati i paesaggi del villaggio di Bampton nell’ Oxfordshire, per quelle di guerra il Suffolk (quindi niente Francia) e infine per lo speciale natalizio della terza serie si è usata la casa del Duca di Argyll, ovvero l’Inveraray Castle.

Braquo: tante vedute stupende di Parigi, in questa serie franco/belga trasmessa in Italia da Rete 4 nel 2011, ma da gustare con il fiato corto. Non è certo adatto a chi soffre di cuore questo incalzante poliziesco, che riesce a dare un taglio drammatico anche agli scorci più luminosi della Ville Lumiere.

Sherlock: esistono già a Londra dei veri e propri itinerari, legati alla figura del famoso investigatore, ma ora possono essere visitati alla luce della serie del 2010, l’ultima in ordine di tempo che gli è stata dedicata. Si parte quindi dalla stazione metro di Baker Street per arrivare al luogo dove si trova la statua a lui dedicata e il ristorante Simpson’n-in-the-Strand che Holmes e il suo aiutante frequentavano a caso risolto. Un’altra chicca è rappresentata dalla Wallace Collection in Manchester Square, dove si trovano le opere di Claude-Joseph Vernets che Holmes diceva essere un suo ascendente. Ci sono poi lo Sherlock Holmes pub, e lo Sherlock Holmes Museum, che ospita addirittura oggetti come la pipa e il berretto.

Insomma grazie a Loneley Planet potete immergervi nei viaggi più impensati, camminando come in questo caso, sull’affascinante filo che divide fantasia e realtà.

 Pubblicato da il 24/09/2015 - 941 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittà World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close