Cerca Hotel al miglior prezzo

In Francia wifi gratuito nelle stazioni dei treni

Tutti noi siamo molto attenti a limitare i costi durante i nostri viaggi, e quello della connettività è uno degli argomenti più “sensibili”. Specialmente all'estero le telefonate e l'utilizzo di applicazioni che necessitano un flusso dati possono essere piuttosto onerose, a causa dei costi di roaming, che variano comunque da operatore a operatore e da nazione a nazione.

Se siete tra quelli che si preoccupano molto dei costi della telefonia all'estero, questa notizia allora vi farà piacere: le ferrovie francesi, SNCF (acronimo di Société Nationale des Chemins de Fer), stanno per lanciare una grande rete di stazioni ferroviare con Wi-Fi gratuito, in ben 40 stazioni a Parigi e dintorni, ma che salirà ad un totale di 128 stazioni collegate in tutta la Francia. SCNF si vanta di essere la prima compagnia europea in grado di fornire questo servizio!

Le prime due stazioni ad offrire la connessione WiFi saranno a fine marzo quelle di Lilla-Flandres e la stazione di Avignone in Provenza, ambedue servite dai treni TGV, ma già a fine giugno 2014 le stazioni collegate con internet gratuito saranno poco meno di una cinquantina, nel momento ideale per chi appresta ad andare in Francia per la prossima estate!

Gli hotspot delle stazioni francesi verranno installati dalla società Nomosphere, in collaborazione con WiFi Metropolis, compagnie che tra l'altro hanno intenzione di proporre i propri ripetitori ad altre reti ferroviarie europee ed in altre nazioni del mondo. Ovviamente il costo gratuito del servizio viene compensato con della pubblicità: si avrà diritto ad un accesso WI-Fi gratuito e illimitato nel tempo, solamente dopo aver visto un breve video commerciale. Una volta registrata la propria utenza nella prima stazione, poi le procedure di accesso saranno semplificate e rapide, in qualsiasi delle 128 stazioni previste.

La rete coprirà tutte le aree pubbliche delle stazioni, dalle sale di attesa, alle gallerie commerciali e fino alle banchine di accesso ai treni. Inizialmente verrà data la priorità alle più importanti stazioni di Parigi e nel resto del paese. Le prime 40-50 stazioni verranno raddoppiate entro la fine del 2014, e il totale salirà a 128 entro la fine di febbraio 2015. Le installazioni dovrebberò però continuare anche successivamente, e proseguire anche nelle stazioni minori della rete francese, che ricordiamo vanta circa 3.000 stazioni ferroviarie.
  •  

 Pubblicato da il 18/02/2014 - 2.252 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close