Cerca Hotel al miglior prezzo

La centrale nucleare di Fukushima diventerą un'attrazione turistica?

Pagina 1/2

Sembra quasi impossibile da immaginarlo, ma in Giappone stanno seriamente pensando di trasformare la centrale nucleare di Fukushima, distrutta dallo tsunami del marzo 2011, niente che meno che in una attrazione turistica! A dire il vero, noi della redazione pensiamo che non ci sia niente di meno attraente di una zona contaminata da radiazioni, ma se è vero che in Ucraina vengono organizzate escursioni fino alla centrale di Chernobyl, allora forse è proprio tutto possibile!

Il progetto comunque è in fase di definizione: quello che si conosce è che il villaggio si chiamerà Fukushima Gate Village, e fortunatamente sarà a 40 km dalla zona più contaminata, e in una area isolata rispetto ad altri villaggi della regione. In questo modo gli esperti assicurano che coloro che risiederanno nell' hotel del villaggio saranno adeguatamente protetti dalla concentrazione pericolosa di radiazioni ancora presenti nella zona. Ricordiamo infatti che i livelli di radiottività sono ancora molto elevati, come anche i valori di contaminazione delle acque. Anzi notizia di poche ore fa, sembra che una perdita di acqua radioattiva abbia fatto rialzare i livelli di attenzione nei pressi della centrale nucleare!

Ovviamente si pensa di organizzare tour, a questo punto davvero adrenalinici, direttamente alla centrale nucleare di Fukushima: verrà creata, civettando un pò gli americani, una sezione chiamata “Ground Zero” che sarà costruita adiacente alla centrale nucleare è che sarà destinata a diventare una delle principali attrazioni. In questo caso, ovviamente, i visitatori saranno vestiti con un “Safety kit” anti radiazioni, e avranno la possibilità di scattare istantanee dei reattori nucleari, e dei lavori di bonifica in corso, e che dureranno ancora per parecchi anni a divenire, almeno 30, secondo le stime più ottimistiche. Ovviamente seguira una adeguata decontaminazione del gruppo in visita!

I piani di costruzione del villaggio comprenderanno anche ristoranti, negozi di souvenir e un museo che fungerà da memoria perenne della seconda sciagura nucleare più orribile di sempre, nel mondo. Verranno creati inoltre dei laboratori che opereranno sulle risorse energetiche rinnovabili, in modo da educare i bambini a delle forme di energia più pulita.

... Pagina 2/2 ... Il luogo quindi avrà la duplice funzione da fungere da memoriale del terribile evento, dove le famiglie colpite dalla tragedia potranno incontrarsi e ricordare coloro che hanno perso la vita in quei tragici giorni, ma sarà anche motivo di speranza economica, in quanto promette di creare nuove opportunità di lavoro per i residenti di questa regione così martoriata e depressa dal terribile tsunami.

Ma secondo voi, avranno i turisti il coraggio di visitare la centrale di Fukushima? intanto che ci pensate leggete il nostro articolo su queste proposte turistiche in luoghi davvero pericolosi!


Fonte: Tourism Review - Copyright Orbinet.cz
Visita Tourism-review.com
 

 Pubblicato da il 28/08/2013 - 3.294 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close