Cerca Hotel al miglior prezzo

Guidare all'estero: tutte le regole pił strane da sapere

Pagina 1/2

Viaggiare oggigiorno è davvero semplice, molte capitali europee sono facilmente raggiungibili con la propria autovettura, e se poi, eventualmente potete implementare la vostra patente, aggiungendo una licenza di guida internazionale:poi, basta trovare un volo economico, noleggiare un autovettura e crearvi la vostra vacanza su misura “on the road”, scoprendo luoghi e paesaggi in completa libertà.
Per farlo nel modo giusto occorre comunque essere informati: ogni paese che visitate ha il suo codice stradale, con le proprie e particolari norme, e mettersi alla guida all'estero può riservare delle vere e proprie sorprese. Ecco allora alcune regole che è necessario sapere quando si guida in certi paesi, e vedrete, alcune sono veramente bizzarre!

Partiamo subito con una novità in Europa: in Francia una nuova legge obbliga tutti ad avere a bordo auto un etilometro. Coloro che ad un controllo ne risultano sprovvisti, rischiano una multa di 11 euro! Fortunatamente per queste vacanze estive, con molti italiani che viaggiano sulle strade francesi, vale ancora un periodo transitorio, e quindi si possono fare deroghe, ma non oltre il 1° novembre 2012.

Se la cosa vi sorprende, sappiate che in Australia è contro la legge guidare con il braccio, o qualsiasi altra parte del corpo, al di fuori della vettura: se vi beccano con il gomito che sporge dal finestrino...siete fregati! Non va forse meglio in Thailandia dove una legge vieta agli uomini a guidare in topless, cioè a torso nudo. Le donne non sono menzionate, ma si presume che la stessa regola valga anche per loro!

Se invece vi trovate in Bulgaria, dovete tenere conto che i conducenti sono obbligati a portare sempre con loro un estintore in auto. Per quanto riguarda la vista, una regola poco conosciuta è quella applicata in Svizzera: se avete l'obbligo di guida con lenti, dovrete mostrare ad un controllo che avete un paio di occhiali di scorta, pena sanzioni.
... Pagina 2/2 ...
Vediamo ora quello che non potete fare mentre guidate! Se il cellulare è divenuto off limits in tutto il mondo, sappiate che anche il solo gesto di bere, anche solo un po' d'acqua, è illegale sull'isola di Cipro. In Grecia potreste invece essere sanzionati se sorpresi a fumare, durante la guida, mentre in Spagna, come del resto in Italia, è illegale guidare l'auto con calzature non adeguate, come le ciabatte infradito. Sempre in Spagna è vietato lasciare borse libere sul sedile posteriore di una decappottabile, come anche è strana la gestione delle soste: in alcune zone si può solo parcheggiare accanto a case dispari nei giorni dispari del mese, e viceversa per i numeri pari..

Ricordiamo inoltre che in paesi come Croazia, Repubblica Ceca ed Ungheria, si può guidare solamente se non avete bevuto alcool (tolleranza zero), ma neanche un piccolo sorso, pena l'arresto. Se guidate in Svezia, ricordatevi di tenere accesi i fari, anche se guidate su strane urbane, mentre in Arabia Saudita, se siete donne, dovrete rinunciare a qualsiasi velleità di mettervi a guidare!

Chiudiamo la rassegna con le classiche raccomandazioni nel caso di controlli di polizia in strada negli Stati Uniti: ricordiamo che, se fermati, non provate a scendere dall'auto, rischiate di essere presi a fucilate, ma anche senza arrivare a questi estremi, come minimo verrete sbattuti sul cofano e perquisiti in modo piuttosto rude. Si deve invece rimanere seduti in macchiana, mani sul volante, in attesa di istruzioni da parte delle autorità. Non toglietevi la la cintura di sicurezza e non esibite i documenti prima che l'ufficiale arrivi al vostro finestrino. Inoltre ricordatevi che quando vi trovate nello stato dell'Indiana, è illegale... sorpassare un cavallo!

 Pubblicato da il 07/08/2012 - 5.618 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close