Cerca Hotel al miglior prezzo

Le spiagge pił belle di Malta, Gozo e Comino

Pagina 1/2

Geograficamente al centro del Mediterraneo, le tre isole di Malta, Gozo e Comino sono incastonate in un mare cristallino che copre tutta la gamma delle tonalità dal turchese al blu intenso.

A Malta, la costa settentrionale è quella più ricca di insenature e spiagge raggiungibili dalla terraferma.

Circondata da una profonda insenatura, la spiaggia sabbiosa più estesa è senz'altro a Mellieha Bay, ai piedi della città di Mellieha. il fondale poco profondo e l'assenza di correnti sottomarine la rendono particolarmente adatta per le famiglie con bambini. Mellieha Bay è meta frequentata anche per attività acquatiche come pedalò, canoa e jet ski, Chioschi e ristoranti lungo la spiaggia offrono varie possibilità di ristoro, dal gelato allo spuntino veloce con panini e bibite al pranzo a base di pesce fresco alla griglia.

Ombrelloni e lettini sono disponibili per il noleggio, come anche nella splendida Golden Bay, sulla costa occidentale nei pressi di Mgarr, Il nome della spiaggia, incorniciata da spettacolari scogliere, deriva dal colore dorato della sabbia. Essendo sempre ventilata, la baia si presta particolarmente a sport come windsurf e kitesurf. Il ristorante Agliolio, all'interno dell'Hotel Radisson Golden Sands, offre la possibilità di gustare piatti della cucina italiana e maltese sulla terrazza che domina la spiaggia. Alle spalle dell'hotel, si estende per 9 km2 il Parco Nazionale del Majjistral.

A Golden Bay e nella vicina e stupenda Ghajn Tuffieha Bay, raggiungibile a piedi e quindi meno frequentata, vale la pena di aspettare la sera per godere di uno splendido tramonto sul mare. Il tramonto tinge di sfumature rosate anche le scogliere che racchiudono la Paradise Bay. Situata nella punta più settentrionale di Malta, la piccola spiaggia, bagnata da acque limpidissime, si raggiunge tramite una lunga e ripida scala.

Poco distante, a Cirkewwa, attraccano i traghetti per Gozo. La navigazione verso la seconda isola dell'arcipelago maltese dura circa mezz'ora. A Gozo una delle mete predilette dagli amanti del mare è Ramla Bay, sulla costa nord. Si tratta della spiaggia più ampia dell'isola, con sabbia rossastra e acque limpide e turchesi. Nei pressi della località di Marsalforn, la piccola spiaggia di Xwejni Bay è affiancata dalle saline, tuttora attive, le cui vasche artificiali formano un affascinante mosaico multicolore.
... Pagina 2/2 ...

Il luogo forse più conosciuto di Gozo è il monumento naturale chiamato Azure Window (Finestra Azzurra), a Dwejra. Qui, un processo millenario di erosione ha portato alla formazione di un enorme arco naturale alto circa 20 m attraverso il quale, come da una finestra appunto, si ammira il blu intenso del mare. Ai suoi piedi, il cosiddetto Mare Interno è una piscina naturale circondata da scogliere, collegata con il mare aperto da un piccolo tunnel. Qui l'acqua è bassa e tranquilla, adatta anche per i bambini, luogo ideale per un bagno in uno scenario fantastico.

Comino è l'isola più piccola dell'arcipelago maltese, ma non per questo meno interessante. Sull'isola non esistono strade carrozzabili, e le spiagge sono raggiungibili solo in barca o percorrendo la rete di sentieri che attraversano la macchia mediterranea, offrendo scorci panoramici straordinari. La baia più frequentata, addirittura troppo affollata nei mesi estivi, è quella della celeberrima Blue Lagoon, conosciuta per le spettacolari acque turchesi. Le crociere giornaliere di gruppo intorno all'isola di Malta includono quasi sempre nell'itinerario una sosta per un bagno nella Blue Lagoon.

Se invece si dispone di barca privata, con pochi minuti di tragitto si può cercare più tranquillità alla Santa Marija Bay. Tornando verso Malta, non può mancare un tuffo nelle incredibili acque blu-turchesi della Crystal Lagoon, circondati da scogliere a strapiombo in uno scenario indimenticabile.

 Pubblicato da il 01/04/2017 - 22.891 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close