Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa vedere e cosa visitare Corinthia Hotel

Corinthia Hotel Khartoum: vacanze sulle rive del Nilo Azzurro nella capitale del Sudan

Pagina 1/2

Volenti o no, il Corinthia Hotel Khartoum è uno dei landmark più famosi della capitale del Sudan ed una delle strutture migliori di tutta la città di Khartoum. Voluto dal Colonnello Gheddafi, ed inaugurato nell'agosto 2008, questa struttura a 5 stelle si trova in sinistra idrografica del fiume Nilo Azzurro, poche centinaia di metri prima della sua confluenza nel più largo, ma meno ricco d'acqua, Nilo Bianco. Costato circa 80 milioni di euro, domina la skyline di Khartoum in prossimità dell'elegante Tuti Bridge, un ponte a sospensione, il primo del genere costruito nel Sudan.

La struttura particolare dell'albergo, un vero capolavoro di architettura in acciaio e vetro, possiede una facciata con una particolare forma ovale ed arcuata, che secondo il progettista italiano, dovrebbe richiamare la forma di una vela, con un look che ricorda vagamente quello del clebre albergo di Dubai, il Burj Al Arab. Per molti, tuttavia, l'hotel ricorda la forma di un uovo, al punto che è stato ribattezzato, in modo informale, come l'Uovo di Gheddafi, dato che il colonnello libico fu il principale investitore nel progetto. L'albergo è un importante realtà commerciale del Sudan, e da lavoro a circa 350 impiegati, edè gestito dalla società maltese dei Corinthia Hotel, che vantano altri 8 alberghi in varie locations europee ed a Tripoli, in Libia.

Sicuramente l'hotel Corinthia Khartoum è uno dei migliori punti panoramici di tutta la capitale del Sudan. In cima alla vela, dal 16° al 18° piano, le grandi vetrate consentono una visione di tutto il centro città, compreso la sua piccola skyline, dal percorso del Nilo Azzurro, ad ovest, fino alla distesa di acque del Nilo Bianco, in direzione est. Volendo possono essere organizzate delle gite in barca, delle mini crociere sul Nilo,  per andare a vedere la zona di confluenza dei due fiumi, con le acque dei due corsi d'acqua che faticano a mescolarsi, per via delle loro differenti nature. In basso, a poche centinaia di metri dall'Hotel si trova il Museo del Sudan, il ricco museo archeologico della capitale, facilmente raggiungibile a piedi dall'albergo. Qui è posibile ammirare alcuni templi egiziani, che si trovavano a monte della prima cataratta de Nilo, e che furono smontati prima dell'inondazione del lago Nasser, per essere poi qui riassemblati.

La forte connotazione panoramica degli ultimi piani del Corinthia Hotel, consiglia ai viaggiatori di pranzare o cenare dal ristorante Mugran, al 16° piano, da dove si gode di uno dei panorami migliori di tutto il nord-africa. L'albergo possiede in totale altri cinque tra ristoranti e caffeterie, tra cui ricordiamo il panoramico Café Khatroum, perfetto per un drink con vista, dal 17° piano, ed il ristorante asiatico Rickshaw ubicato al 18° piano, aperto unicamente per cena, e molto ambito dagli ospiti dell'hotel.

L'hotel Corinthia Khartoum offre anche una ricca offerta per quanto riguarda il capitolo fitness e benessere. L'albergo possiede una grande piscina coperta, dettaglio importante questo, dato che le altre piscine, all'aria aperta, della capitale, hanno il problema della sabbia e sporcizia, che spesso il vento trasporta dal deserto. Inoltre il sole a picco del Sudan diventerebbe problematico nelle ore centrali della giornata, costringendo ad un utilizzo, in modo massiccio, di creme solari di protezione. L'hotel possiede una zona SPA, mentre gli amanti dello sport possono concentrarsi su di una ricchissima palestra, con macchianri all'avanguardia, dedicarsi al tennis, e provare magari gli unici campi di squash di tutto il Sudan.

L'hotel possiede una grande capacità ricettiva, grazie alle sue 173 camere, ed alle 57 suites, per un totale di 230 appartamenti, alcuni dei quali molto eleganti e di conseguenza parecchio costosi. I prezzi variano da cifre intorno ai 240 euro (tasse escluse pari al +22%) per le camere standard, tutte comunque molto ampie e funzionali, fino ad arrivare al top della Suite Presidenziale, il cui prezzo si aggira intorno ai 4.000 euro per notte. La stanza viene utilizzata da importanti delegazioni del mondo politico ed economico internazionale. A seconda del periodo e della stagione, è possibile comunque trovare offerte, e consigliamo quindi di consultare il sito del Corinthia per scoprire eventuali promozioni in atto.

Il nostro staff de ilTurista.info è stato ospite del Corintha Hotel, grazie alla disponibilità dell'operatore milanese I Viaggi di Maurizo Levi che propone tre itinerari nel nord del Sudan, con partenze da ottobre ad aprile, quando il clima meno torrido consente una visita meno faticosa della capitale, e meno rovente quando si devono attraversare i vari deserti del Sudan. Per i pernottamenti nella capitale l'Hotel Corinthia è sicuramente la soluzione migliore, nel rapporto qualità/prezzo.

Per maggiori informazioni e dettagli sui programmi di viaggio, tutti con accompagnatore in lingua italiana, potete consultare la pagina del sito ufficiale, dedicata ai viaggi in Sudan.
... Pagina 2/2 ...
Corinthia Hotel Khartoum
Nile Road, PO Box 11042
Khartoum
Sudan
Tel.: +249 (0)187 155 555
Fax: +249 (0)187 555 666
Sito web: www.corinthia.com/it/Khartoum/HOTEL-HOME/
email: Khartoum@corinthia.com
Coordinate GPS
Longitudine + 32.5133099
Latitudine + 15.6066021


 Pubblicato da il 16/08/2013 - 2.183 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close