Cerca Hotel al miglior prezzo

Maison des Anciens Remèdes: in Valle d'Aosta rimedi antichi, fiori ed erbe curative

La Casa degli Antichi Rimedi di Jovencan consente di scoprire le proprietà delle piante officinali con percorsi tematici e laboratori didattici. Qui scoprirete alcune antiche ricette per curarvi in modo naturale.

Avete mai sentito parlare di Jovençan? E’ un piccolo paesino valdostano incastonato tra meleti, vitigni, prati e una fitta ed imponente cornice di alte montagne, con una fortissima vocazione al benessere. Non a caso, infatti, il suo nome trae origine dal termine latino Juventanum e mai denominazione fu più corretta di questa. Sebbene sia piccolo piccolo, tuttavia racchiude tra le sue valli un meraviglioso segreto: la Casa degli Antichi Rimedi, tempio dedicato alle cure a base di fiori ed erbe delle Alpi.

La Maison des Anciens Remèdes racconta la sua meravigliosa storia già dall’esterno: edificio in legno e pietra, di origine seicentesca, un tempo svolgeva il compito di ricovero per gli animali e deposito per fieno e granaglie. Al suo interno, inoltre, sebbene gli interventi di ristrutturazione siano stati copiosi, le caratteristiche antiche sono state mantenute e rispettate e, in molti ambienti, è possibile scorgere materiali ed elementi architettonici originari.

Aperta al pubblico di recente, nel 2011, la Casa degli Antichi Rimedi si occupa di interpretare le piante officinali, il loro utilizzo, sia in chiave tradizionale che moderna, preservare la memoria molto spesso solo orale di pratiche e saperi officinali appartenenti alla cultura valdostana.

Una visita alla Maison racconta, in primis, dello stretto legame che esiste tra salute e natura. Grazie a percorsi tematici attraverso i quali si viene accompagnati da guide esperte e tecnicamente preparate, adulti, ragazzi e bambini scopriranno in cosa consiste, esattamente, questo legame, tramite il supporto fondamentale di materiali multimediali ed interattivi. Soprattutto per i più piccini, la Maison ha pensato a visite guidate “animate”: Violetta, fiore dalle dimensioni umane, e Lanta Melie, anziana abitante del paesino, raccontano i segreti e le meraviglie curative di erbe e fiori, aggiungendo un simpatico tocco fiabesco al racconto.

Certo, i rimedi naturali non possono in alcun caso sostituire la scienza e la medicina, tuttavia alcuni di essi sono validi elementi complementari, che male non fanno. Anzi! Radici, foglie, fiori, semi essiccati, piante commestibili sono sostanze presenti in natura che hanno proprietà dal valore indiscusso, basta sapere come usarle. Ed è proprio questo che la Maison insegna: come si preparano i cosmetici naturali, le tisane, gli infusi. Quali piante sono medicinali e quali invece sono tossiche. Il tour si conclude con una serie di video dedicati a guaritori valdostani in grado di curare alcuni disturbi con le piante, le mani o formule segrete.

La visita dura circa un’ora e mezza/due ore e regala emozioni a livello sensoriale, percettivo e conoscitivo. Immaginate di poter aprire cassetti a vostro piacimento, immergere le mani in erbe e fiori profumati, annusare aromi nuovi. I bambini ne saranno entusiasti, gli adulti riscopriranno il piacere della scoperta tattile.

Dalla pianta al rimedio
Sembrerà scontato, ma così non è: alzi la mano chi saprebbe enunciare con sicurezza le differenze sostanziali tra radici, fiori, frutti, fusti, foglie. Qui, alla Maison, vengono proposte circa 38 specie diverse di piante, sia comuni che rare, presentate svelandone i segreti e i misteri, il loro utilizzo come rimedi. Otto preparazioni di rimedi popolari, rigorosamente tramandati a voce da madre a figlia, e quattro rimedi casalinghi spiegati attraverso interessanti video.

La via dei profumi per educare l’olfatto, la Sala Immersiva per capire la natura
Scopo di una visita alla Maison è, anche, imparare a riconoscere le piante medicali dal loro odore. Via libera allora alla scoperta aromatica dei dodici olii essenziali e di molti altri profumi, lungo un percorso libero, da creare in modo totalmente indipendente. Nella Sala Immersiva, invece, troverete un enorme erbario vivente. Un tavolo magico prenderà vita al tocco delle vostre mani raccontandovi di natura, colori, storie di piante e suoni.

Animali e rimedi
Quattro video che entusiasmeranno soprattutto i bambini. Come venivano curati gli animali, un tempo? Come fronteggiavano le emergenze sanitarie i contadini, non potendo contare su veterinari? I monitor, inseriti all’interno delle antiche mangiatoie del Settecento, spiegheranno le antiche tecniche usate per curare gli animali e le piante con maggiori e migliori proprietà curative.

Aree ludico-formative per i più piccoli
Giochi tradizionali e giochi interattivi per raccontare ai bimbi l’utilizzo di alcune piante, laboratori didattici e insegnamenti concreti sulle proprietà ed i segreti delle piante officinali. Tutte queste interessanti e divertenti attività, inoltre, sono offerte a titolo gratuito.

Segreti da condividere, anche all’esterno: il Giardino degli Antichi Rimedi
Orto etno-botanico, una visita alla Maison non può prescindere dal suo naturale completamento esterno. Un percorso attraverso la biodiversità della regione, le erbe officinali, le piante aromatiche, ma anche alimentari e ornamentali, ricette, modi d’uso, rimedi popolari e molto altro ancora. Inaugurato a giugno 2016, il Giardino si estende su circa 2000 mq e racchiude, al centro, il suo meraviglioso orto. La sua tipica struttura medievale, con impianto a croce e siepi di bosso a contorno, ospita molte delle piante già citate da Carlo Magno, come per esempio il timo volgare, base di una famosa caramella svizzera. E poi ancora il sedano perenne, la cipolla con i frutti aerei, il rabarbaro, il rafano e il cardo.

Informazioni utiuli per visitare la Casa degli Antichi Rimedi

Orari di apertura e tariffe: la Maison des Anciens Remèdes è aperta sabato e domenica dalle ore 15 alle ore 19. Gli altri giorni è possibile visitarla solo previa prenotazione, da effettuarsi online compilando l’apposito modulo che potete visualizzare qui, oppure potete mandando una mail all’indirizzo info@anciensremedesjovencan.it

In regime di apertura ordinaria, la visita costa 4 € per gli adulti, 2 € per gli studenti fino a 25 anni d’età e over 70, gratuito per i bambini sotto i 12 anni.

Contatti: Maison des Anciens Remèdes, Hameau Les Adam, 29 Jovencan (a 5 km da Aosta) 
Tel: 333 358 98 63 | 0165 250 746
www.anciensremedesjovencan.it