Cerca Hotel al miglior prezzo

Playa Bavaro nei dintorni di Punta Cana: paradiso all inclusive

Pagina 1/2

Arrivare a Playa Bavaro dopo circa 8.000 km di volo dall' Italia (pari a circa 11 ore di aereo) e con il jet lag che incombe, ha la stessa forza di un miraggio nel deserto. Solo che qui è tutto vero, là dove i due mari s'abbracciano, Atlantico e Caraibi che si spartiscono il profilo arrotondato di Punta Cana, la natura ha disegnato un litorale enorme con spiagge bianchissime che si susseguono a perdita d'occhio in una cornice turchese, meravigliosa.
Poco importa se qui ormai non si contano più gli alberghi e i resorts, in tale vastità ciascuno può ritagliarsi il suo frammento di isola deserta e vivere la sua vacanza come fosse un naufrago disperso nell'oceano. Ma ovviamente se cercate il divertimento, i confort e l'allegria tutto ciò viene riassunto in due semplici parole: Playa Bavaro.

La bellezza della regione di Punta Cana e Playa Bavaro non era passata inosservata neanche al tempo di Cristoforo Colombo, ma ora la zona è sottoposta ad un vero assedio turistico ma bisogna dire che le autorità locali sono state brave ad evitare che l'area si trasformasse in una jungla di cemento. L'ambiente è stato preservato in modo davvero eccellente.

Ci sono varie ragioni per venire qui a trascorrere le vacanze, una di queste è sicuramente il clima invidiabile: il tempo meteorologico è infatti piuttosto constante, con una temperatura media di 26 gradi centigradi di giorno, con punte non sgradevoli fino a 32-33 gradi e di notte difficilmente si scende sotto i 20 °C. I valori più elevati di tempearutura si raggiungono nella stagione estiva, da maggio a ottobre, ma è anche il periodo dove si possono avere condizioni più umide e qualche nube di passaggio, specie nella seconda metà dell'estate. Pioggia ne cade poca, grazie anche alla mancanza di rilievi montuosi all'interno.

L'offerta alberghiera a Playa Bavaro è abbondante e variegata, a seconda dei periodi dell'anno si possono trovare parecchie offerte. Si va da complessi supe-lussuosi a 5 ed oltre stelle, ma comunque hanche i resort meno blasonati hanno un livello di servizio decisamente allineato agli standar europei

... Pagina 2/2 ... La spiaggia di Playa Bavaro inizia in corrispondenza di una punta sabbiosa che si protende verso il mare dalla zona di El Macao, quest'ultima un area ancora poco sviluppata e con una grande spiaggia semi-deserta. Dalla punta sabbiosa, circa in corrispondenza del Bahia Principe, al largo a circa 600 m dalla costa, si vede il relitto di una imbarcazione, la nave Astron in origine lunga circa 120 metri. Da qui in avanti la playa si estende per oltre una decina di chilometri in direzione sud-est con qualche ondulazione ma con il comune denominatore di una sabbia finissima candida e un mare spettacolare.

Le escursioni che si possono compiere da Playa Bavaro sono numerose, e ciascun resort offre vari pacchetti che si adattano al vostro spirito, e quindi ci sono possibilità di compiere ogni tipo di sport acquatico oltre che magniche gite giornaliere.
Tra le più richieste le escursioni verso Isola Saona, che si trova nel Parque Nacional del Este, ed è circondata da acque incredibilmente cristalline.
Ci sono anche i cosiddetti truck safari, con la possibilità di esplorare la jungla all'interno e i villaggi più "veri" della Repubblica Dominicana.


loading...
close