Cerca Hotel al miglior prezzo

USA on the road: vacanze negli Stati Uniti sulle strade del Cinema

Le strade americane sono l'essenza del viaggio stesso: il coast to coast è uno dei miti eterni delle vacanze “on the road” ma ci sono altri percorsi che sono oramai radicati nell'immaginario dei turisti più dinamici, anche perché hanno fatto da fondale ad alcuni famosi film americani. Si può infatti dire che la strada è tanto una parte del patrimonio americano quanto il grande schermo, e niente scatena la voglia di viaggiare quanto un classico road-trip movie americano. Ecco quindi 3 strade, tre percorsi da non perdere, dove potrete rivivere le emozioni di altrettanti ed indimenticabili tre film made in USA.

Uno dei film classici che cavalca le strade americane è sicuramente Thelma&Louise, film che si pone alla ricerca della libertà nella vasta distesa aperta dello Utah. Nel film le amiche Thelma (Geena Davis) e Louise (Susan Sarandon). per delle fortuite disavventure, si trovano inghiottite dalla strada, e il loro viaggio si trasforma in una fuga dalla legge, con un finale a sorpresa, dove finiscono per scegliere la libertà alle loro condizioni.
Il film di Ridley Scott tocca nel finale, ovviamente, gli scenari spettacolari del Grand Canyon, ma in altre scene del film emergono tutti i paesaggi più belli dello Utah, da Bryce Canyon a Canyonlands fino a Dead Horse Point. Per chi volesse rifare queste strade il percorso che unisce queste tre zone è lungo 287 miglia, tre giorni di viaggio tenendo conto delle soste che vi "costringeranno" a numerosi stop fotografici.

Se invece volete abbracciare lo spirito pionieristico che ha portato gli americani ad esplorare nuove frontiere per secoli, allora i percorsi per voi sono quelli del film Into the Wild che mete in luce il grande e magico deserto dell'Alaska. Nel film il protagonista dona tutti i suoi beni e risparmi di una vita e parte per un viaggio di due anni che termina in una zona remota del deserto dell'Alaska.
I suoi ultimi percorsi sono stati quelli dello Stampede Trail in Alaska, nei pressi del Parco Nazionale di Denali. Luoghi fantastici, con lo sfondo imponente del monte McKinley, e la possibilità di incontrare tantissimi animali selvaggi. E' l'apoteosi del viaggio on the road, certo che bisogna avere la fortuna di trovare il bel tempo, cosa non scontata da queste parti....

Un'altra strada mitica è senza dubbio la Route 66, che assieme a Dennis Hopper e Peter Fonda fu la protagonista di lunghi tratti di Easy Rider. Questo film ci permette di conoscere la “route” che ha dato alla luce il viaggio sulla strada americana come noi lo conosciamo. Per rivivere queste emozioni ai giorni nostri seguite a vecchia US Route 66, che si sovrappone US Route 40 in molti luoghi, dalla California alla Louisiana.
Organizzate il vostro viaggio tenendo conto dei punti più topici del percorso del film: la Death Valley, in California, Flagstaff, in Arizona, Taos nel New Mexico e magari fino a New Orleans, per un totale di 2.017 miglia on the road!
  •  

 Pubblicato da il 22/09/2011 - 2.462 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close