Cerca Hotel al miglior prezzo

Turismo in India: antico e moderno da visitare per piacere o per affari

Mark Twain scrisse "L'India è la culla della razza umana, il luogo di nascita del linguaggio umano, la madre della storia, la nonna della leggenda e la bisnonna della tradizione. I materiali più preziosi e culturali della storia dell'uomo sono considerati un tesoro e custoditi in India”. 
Il Paese non è solo una delle civiltà più antiche del mondo e la più grande democrazia, ma è un’impressionante melting pot di storia e cultura, dove tutto si fonde armoniosamente per formare un ambiente unico in oltre un milione di chilometri quadrati.

Con dimensioni continentali, l'India possiede una straordinaria ricchezza d’immagini, colori, suoni e sapori. Da una vibrante e cosmopolita città si può passare rapidamente alla quiete della campagna, dalle montagne e colline a lunghe spiagge da sogno, il tutto in un caleidoscopio di emozioni. 
L'India ha destinazioni, che offrono uno scenario d’ineguagliabile bellezza per un incontro d'affari, conciliando il lavoro con il piacere. Ciò che la rende diversa da ogni altra destinazione è l’infinità di esperienze che è in grado di offrire ai suoi ospiti: una terra dove l'antico e il moderno co-esistono senza problemi, offrendo una vacanza completa, sia fisica sia mentale, indimenticabile!

L’india è senza dubbio una destinazione congressuale unica poiché offre, oltre a siti storici e archeologici di straordinaria bellezza (27 sono Patrimonio UNESCO) il giusto mix tra esotico e mistico con servizi di altissima qualità: esclusivi hotel business e resorts con spazi riunioni, ampie sale per congressi, centri commerciali moderni e una vasta scelta di strutture per conferenze. 
Negli ultimi anni l'India ha investito costantemente nell’aggiornamento e restyling delle strutture per conferenze e meeting, nonché per le infrastrutture turistiche, offrendo standards di livello internazionale.

Centri congressi dotati delle più moderne tecnologie sono a New Delhi, Mumbai, Agra, Bangalore, Chennai, Cochin, Goa, Hyderabad, Agra, Jaipur, Srinagar, Kolkata, Kochi e Bhubaneswar. L’Hyderabad International Convention Centre (Convention Hall da 5000 posti), la città della scienza a Kolkata (Centro Congressi da 2.232 posti) e la Bhavan Vigyan e l’ Ashok entrambi a Delhi (da 2000 a 2351 posti a sedere), sono in grado di trasformarsi nelle locations ideali per i grandi congressi internazionali.

Inoltre, alcune catene alberghiere come il Gruppo Taj, ITC-Welcomgroup, l'Oberoi, Hotel Meridien, Marriott Hotel offrono strutture per conferenze di altissimo livello. Grazie agli eccellenti collegamenti aerei, diretti come Jet Airways che collega Milano Malpensa con un volo giornaliero diretto su New Delhi (con comode connection per tutto il Paese) e il vettore nazionale Air India che vola quotidianamente sui principali aeroporti della destinazione via Francoforte, Parigi, Londra, e altri vettori internazionali che offrono voli su diverse città indiane, l’India rimane una destinazione facile da raggiungere.

Last and not the less , un sistema ferroviario con treni speciali come il Palace on Wheels o il Royal Orient Express che attraversano l'intero Paese, una rete di strade e autostrade nazionali e statali, fanno della destinazione la metà ideale per un viaggio d’affari.
  •  
close