Cerca Hotel al miglior prezzo

Carnevale di Malta 2011: Parata di Floriana e maschere di Nadur

Perlini, prinjolata e parata. Tre parole chiave da tenere a mente per tuffarsi e assaporare un Carnevale insolito: due dolci tipici locali ( perlini e prinjolata) e una parata d’eccezione. Dal lontano 1535, anno in cui il Gran Maestro dell’Ordine dei Cavalieri Piero De Ponte ne introdusse i festeggiamenti, tradizioni e novità carnevalesche sono rimaste protagoniste dell’isola. La settimana ‘grassa’ del Carnevale maltese è costellata in tutto l’arcipelago di balli in maschera, vestiti fantasiosi, stravaganti gare di travestimento e lussuosi party notturni. Ad arricchire l’atmosfera non possono mancare i variopinti carri allegorici, che avanzano al ritmo delle bande locali, presieduti dal Re del Carnevale. Il Consiglio di Malta per la Cultura e le Arti (MCCA) organizza i festeggiamenti ufficiali del Carnevale che hanno luogo a Valletta dal venerdì al martedì grasso, giorno in cui sfilano carri e maschere a Floriana per culminare nell’annuale spettacolo pirotecnico serale.

Per gli amanti del gotico e per chi desidera vivere un’avventura fuori dai clichè, Gozo è la meta giusta. Qui, il Carnevale nasce spontaneamente e si traduce in una kermesse di maschere grottesche e straordinariamente creative. Nella città di Nadur, in particolare, non c’è freno all’immaginazione e ogni scorcio prende vita con scene improvvisate. Non è difficile assistere a pittoresche cerimonie nuziali, piuttosto che a una galleria di simpatici animali travestiti, sale operatorie open-air con insoliti interventi chirurgici. Gli abitanti della ‘ecologica Gozo’, in occasione del carnevale, riutilizzano vecchi abiti smessi, stracci, giornali e molto altro ancora.

Si può respirare l’aria del Carnevale maltese a prezzi contenuti. Lastminute.com è davvero conveniente: da 176 €, a persona, comprensivi di volo a/r da Milano, pernottamento e prima colazione presso il Baystreet Hotel 4* a St. George Bay, partenza venerdì 4 e rientro domenica 6 marzo. Per maggiori informazioni e prenotazioni visitare il sito www.lastminute.com. Per maggiori informazioni sul calendario degli eventi www.visitmalta.com
Fonte: Autoritą per il Turismo di Malta
Ufficio stampa: Adam Integrated Communications - A. Costantino
Visita Visitmalta.com
 
  •  

 Pubblicato da il 27/12/2010 - 5.114 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close